Licenziamento collettivo: comunicazioni - Cass.20395/18

Licenziamento collettivo: comunicazioni - Cass.20395/18

"Licenziamento collettivo e contestualità della comunicazione di recesso" COMMENTO alla sentenza di Cassazione lavoro n. 20395 del 1.8.2018

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499 -5797

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 06/09/2018
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Cass. civ.,  sez. lavoro   Sentenza n. 20395 del 01 Agosto 2018 COMMENTO

In tema di licenziamenti collettivi, il requisito della contestualità della comunicazione del recesso al lavoratore, alle organizzazioni sindacali e ai competenti uffici del lavoro, richiesto a pena d'inefficacia del licenziamento medesimo, non può che essere valutato, in una procedura temporalmente cadenzata, in modo rigido ed analitico, e con termini molto ristretti, nel senso di una necessaria ed ineliminabile contemporaneità delle due comunicazioni la cui mancanza, solo se sostenuta da giustificati motivi di natura oggettiva, da comprovare dal datore di lavoro, può non determinarne l'inefficacia.

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

1. Licenziamento collettivo e l. 223/1991: caratteri generali

2. Comunicazione specifica di licenziamento ed art. 4, comma 9, della l. 223/1991

IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

Isbn: 2499 -5797



SKU FT-38196 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni