IRES e CFC su redditi esteri - Cassazione n.19991/2018

CFC rule ed aliquota Ires applicabile ai redditi esteri - Commento alla Ordinanza di Cassazione n. 19991 del 27 luglio 2018

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499 -5797

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 05/09/2018
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Cassazione civile  Ordinanza n. 19991 del 27 Luglio 2018 COMMENTO (PDF- 6 pagine)

In materia di società controllate estere, l'ente controllante che sia in perdita fiscale o senza redditi propri - sprovvisto quindi di una sua «aliquota media» - non può invocare per i redditi esteri imputati in trasparenza l'aliquota del 27 per cento, giacché in tal modo reclamerebbe un trattamento agevolato. La misura del 27 per cento è concepita dal legislatore come la soglia minima dell'aliquota media e pertanto non viene in rilievo laddove non vi sia un'aliquota media: unica aliquota applicabile, in tal caso, è l'aliquota ordinaria, nel caso di specie, in virtù della norma applicabile ratione temporis, pari al 33%.

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

1. Brevi cenni sulla normativa  CFC

2. La sentenza annotata

IL TESTO INTEGRALE DELL'ORDINANZA

Isbn: 2499 -5797


Ulteriori informazioni: cat1commenti / cat2i_commenti_di_fiscoetasse_del_2018