Mini voluntary 2018: le novità in due circolari

Le novità sulla mini voluntary 2018, la procedura di regolarizzazione delle attività e somme detenute all'estero dagli ex frontalieri ed ex iscritti AIRE

Il prodotto è in formato zip - ISBN 2499-5800

In Promozione fino al 31/07/2018
9,42 € + 4% IVA
7,60 € + 4% IVA
(7,90 € IVA Compresa)
Data: 28/06/2018
Autore: Fiscoetasse.com
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Il Pacchetto contiene 2 Circolari del Giorno di approfondimento sulla Mini voluntary 2018.

Mini voluntary: chiarimenti con la Circolare 12/E

Mini voluntary: chiarimenti con la Circolare 12/E - La Circolare del Giorno n. 135 del 26.06.2018.

Con la Circolare n. 12/E del 2018, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcune precisazioni sulla procedura di regolarizzazione delle attività depositate e delle somme detenute all’estero, in violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale, dagli ex frontalieri ed ex iscritti all’AIRE, introdotta dall’art. 5-septies del D.L. n. 148 del 2017. Si ricorda che con il provvedimento 1 giugno 2018 n. 110482, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello per accedere a tale procedura da inviare entro il prossimo 31 luglio 2018.
Con la presente Circolare si ripercorrerà l’analisi effettuata dall’Agenzia delle Entrate in relazione alla procedura in commento nel documento di prassi sopra citato.

Indice

  1. Ambito oggettivo
  2. Inapplicabilità
  3. Inammissibilità
  4. Ambito soggettivo
  5. Ambito temporale
  6. Presentazione della richiesta di accesso alla procedura
  7. Presentazione della documentazione di supporto
  8. Versamento e determinazione degli importi dovuti
  9. Lavorazione delle istanze e attività di riscontro da parte degli uffici
  10. Il perfezionamento della procedura e gli effetti
  11. Il mancato perfezionamento della procedura e gli effetti

Mini voluntary disclosure: invio entro il 31.7

Il modello per la mini voluntary disclosure: invio entro il 31.7 - La Circolare del Giorno n. 127 del 15.06.2018.

Con il Provvedimento del 1° giugno 2018, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello per accedere alla procedura di regolarizzazione delle attività depositate e delle somme detenute all’estero prevista dal D.L. n. 148 del 2017.
Si ricorda che tale procedura è stata data dal legislatore ai contribuenti residenti in Italia ex frontalieri/Aire, per regolarizzare le attività depositate e le somme detenute su conti correnti e libretti di risparmio all’estero, derivanti da redditi di lavoro dipendente/autonomo prodotti all’estero nonché somme derivanti dalla vendita di immobili detenuti all’estero.

Il modello dovrà essere inviato, assieme alla relazione accompagnatoria, entro il prossimo 31 luglio, e le somme dovranno versate entro il 30.09.2018 tramite F24 Elide.

Indice

  1. Premessa
  2. Ambito soggettivo
  3. Ambito oggettivo
  4. Come procedere con la regolarizzazione
  5. Termini di accertamento
  6. Modello di regolarizzazione
  7. Relazione accompagnatoria
  8. Versamento delle somme
Autore: Fiscoetasse.com

Isbn: 2499-5800


Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2018