Aiuto alla crescita economica (ACE) - (eBook 2018)

Il nuovo incentivo alla capitalizzazione delle imprese, i soggetti beneficiari, i presupposti, e determinazione della base ACE per i soggetti IRES e IRPEF

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868056506

12,40 € + 4% IVA
(12,90 € IVA Compresa)
Data: 06/04/2018
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

eBook di 68 pagine in pdf comprensivo di Normativa.

L’ACE è un incentivo, sotto forma di deduzione dal reddito d’impresa del rendimento figurativo del capitale proprio, finalizzato a rendere meno squilibrato il trattamento tra capitale proprio e capitale di debito.

L’Aiuto alla Crescita Economica (ACE), introdotto nel nostro ordinamento fiscale dal D.L. 6 dicembre 2011, n. 2011, è stato oggetto, nel corso del 2017, di un profondo restyling.
In particolare, la legge di bilancio 2017 ha modificato le modalità di applicazione dell’agevolazione alle persone fisiche e alle società di persone, rendendola più omogena a quella prevista per i soggetti IRES. Inoltre, a seguito della riforma del bilancio attuata con il d.lgs. 18 agosto 2015, n. 139 e la conseguente normativa di coordinamento delle basi imponibili IRES e IRAP prevista dall’art. 13-bis del D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, sono state profondamente riviste le disposizioni attuative dell’incentivo. Il D.M. 14 marzo 2012 è stato abrogato e sostituito dal D.M. 3 agosto 2017.

  • Soggetti beneficiari ed esclusi
  • Presupposti dell’agevolazione
  • Determinazione della base ACE per i soggetti IRES
  • Determinazione della base ACE per i soggetti IRPEF
  • Disciplina antielusiva
  • Trasformazione delle eccedenze ACE in credito d’imposta IRAP

Indice

1. Premessa
1.1. Ratio dell’incentivo
2. Ambito soggettivo
2.1. Soggetti beneficiari
2.2. Soggetti esclusi
3. I presupposti dell’agevolazione
3.1. Rendimento nozionale del capitale
3.2. Esistenza di “nuovo capitale proprio”
4. La determinazione della base ACE per i soggetti IRES
4.1. Variazioni in aumento
4.1.1. I conferimenti in denaro
4.1.2. Accantonamenti a riserva di utili
4.1.3. L’incremento patrimoniale per le start up
4.1.4. Sterilizzazione dell’incremento per la consistenza dei titoli e valori mobiliari
4.1.5. Irrilevanza delle rettifiche operate in sede di FTA dei “Nuovi OIC”
4.1.6. Rettifiche fiscali per le Stabili Organizzazioni
4.2. Variazioni in diminuzione
4.3. Limite del Patrimonio Netto
4.4. Il meccanismo di applicazione
4.5. L’ACE nei regimi opzionali del consolidato e della trasparenza fiscale
4.5.1. ACE e consolidato nazionale
4.5.2. ACE e trasparenza fiscale
4.6. L’ACE e le operazioni straordinarie
4.6.1. ACE e conferimento d’azienda
4.6.2. ACE e fusione
4.6.3. ACE e scissione
4.6.4. ACE e trasformazione
5. La determinazione della base ACE per i soggetti IRPEF
5.1. Modalità di calcolo della base ACE
5.1.1. Soggetti IRPEF “da sempre” in contabilità ordinaria
5.1.2. Soggetti IRPEF “non” da sempre in contabilità ordinaria
6. La disciplina antielusiva
6.1. Operazioni sterilizzate
6.1.1. Operazioni infragruppo
6.1.2. Operazioni extra-gruppo
6.2. Decorrenza della “nuova” disciplina antielusiva e clausola di salvaguardia
6.3. Disapplicazione della disciplina antielusiva
6.3.1. Interpello probatorio
7. Trasformazione delle eccedenze ACE in credito d’imposta IRAP
7.1. La trasformazione delle eccedenze ACE per i soggetti IRES e IRPEF
7.2. La trasformazione delle eccedenze ACE in caso di consolidato e trasparenza fiscale
Allegati
Normativa

Isbn: 9788868056506


Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book