Certificazione Unica 2018 - Modello e istruzioni

Certificazione Unica 2018 - Modello e istruzioni

Approvato il Modello di Certificazione Unica “CU 2018”, relativa all’anno 2017, unitamente alle istruzioni di compilazione

Il prodotto è in formato zip

Gratuito
Data: 09/02/2018
Tipologia: Modulistica


Dettagli prodotto

I sostituti d'imposta utilizzano la Certificazione Unica 2018 (CU), per attestare sia i redditi di lavoro dipendente e assimilati sia i redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.

La Certificazione Unica va rilasciata al percettore delle somme, utilizzando il modello "sintetico" entro il 31 marzo mentre la trasmissione all'Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello "ordinario" deve essere effettuata entro il 7 marzo, in via telematica.

In Allegato:

  • Modello ordinario Cu (Certificazione unica)
  • Modello sintetico Cu (Certificazione unica)
  • Istruzioni per la compilazione
  • Elenco Aggiornamenti Istruzioni del 09/02/2018
    • a pagina 14, alla diciassettesima riga è sostituito “2016” con “2017”;
    • a pagina 27, alla seconda riga, dopo “saldo cedolare secca 2016,” è inserito il seguente periodo “imposta sostitutiva premi di risultato”;
    • a pagina 74 nella tabella “C – codifica annotazioni”, nell’annotazione AU, dopo euro 3.615,20 inserire sempre il seguente periodo “eventualmente aumentato dei contributi versati in sostituzione del premio di risultato che non hanno concorso a formare il reddito,”;
    • a pagina 75 nella tabella “C – codifica annotazioni", nell’annotazione GL, dopo “saldo cedolare secca, importo (…);” è inserito il seguente periodo “ imposta sostitutiva premi di risultato, importo (…);”.



SKU FT-35971 - Ulteriori informazioni: cat1modulistica-fac-simili / cat2modulistica_ufficiale