Sentenze in tema di Trust (eBook)

Ebook di 118 pagine che raccolgie alcune sentenze in tema di Trust; le sentenze sono esposte in ordine alfabetico per argomento e per grado di giudizio

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868052393

9,52 € + 4% IVA
(9,90 € IVA Compresa)
Data: 09/05/2018
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

L’ebook raccoglie alcune sentenze in tema di trust; nella prima parte le sentenze sono esposte in ordine alfabetico per argomento mentre nella seconda parte le sentenze sono raggruppate per grado di giudizio: Commissione Tributaria Provinciale, Commissione Tributaria Regionale e Corte di Cassazione.

 

Indice

Introduzione
1. Tribunale
1.1 Atti di straordinaria amministrazione del trustee e autorizzazioni giudiziali
1.2 Atto istitutivo e nullità
1.3 Fattispecie che non legittimano l’invalidità di un trust
1.4 Nullità del trust in materia di successione
1.5 Azione revocatoria e fideiussione
1.6 Nullità del precetto
1.7 Azione revocatoria e trust
1.8 Azione revocatoria e trust familiare
1.9 Cancellazione del provvedimento che cancella una società che ha istituito un trust liquidatorio
1.10 Cessazione Trust
1.11 Cessione di quote sociali ad un trust
1.12 Compatibilità del trust di protezione con le norme del nostro ordinamento
1.13 Competenza giurisdizionale del giudice italiano e clausola dell'atto istitutivo
1.14 Competenza Tribunale per il trasferimento al trustee dei crediti fiscali di un fallimento
1.15 Concordato preventivo e trust
1.16 Contestualità dei negozi istitutivo e dispositivo ed azione revocatoria
1.17 Creditori del disponente e trust
1.18 Domanda di inefficacia ex art. 2901 cod. civ. e trust
1.19 Il sequestro di beni in trust nel procedimento penale
1.20 La personalità della funzione di amministratore di sostegno
1.21 Natura onerosa o liberale del Trust
1.22 Non riconoscibilità di un trust per l'ordinamento italiano
1.23 Nullità del trust
1.24 Pignoramento invalido se notificato ad un soggetto giuridico inesistente: il trust
1.25 Nullità del pignoramento quando relativo a beni oggetto del trust
1.26 Responsabilità trustee
1.27 Revoca dell'atto di disposizione patrimoniale se c'è consapevolezza del pregiudizio arrecato ai creditori
1.28 Revoca sequestro giudiziario e trust
1.29 Revocabilità del trust
1.30 Revocatoria ordinaria e trust
1.31 Ricorso d'urgenza per il rilascio di un'azienda affittata in violazione dell'atto istitutivo
1.32 Sequestro dei beni oggetto di trust
1.33 Sequestro giudiziario e trust
1.34 Sequestro conservativo sulle azioni
1.35 Simulazione assoluta del trust 6
1.36 Sospensione azione esecutiva nei confronti di un trust 7
1.37 Scioglimento del fondo patrimoniale e confluenza in trust
1.38 Trascrizione a favore del trust
1.39 Trascrizione di trasferimento d'azienda
1.40 Trascrizione di un trust autodichiarato
1.41 Trasferimento della partecipazione azionaria a nome del trustee
1.42 Trasferimento di farmacia a trustee
1.43 Trust anti-mafia
1.44 Trust autodichiarato
1.45 Trust come mezzo per garantire un prestito obbligazionario di una società emittente fallita
1.46 Trust di garanzia per un credito giudiziale
1.47 Trust di scopo a vantaggio di un fallimento
1.48 Trust e composizione della crisi da sovraindebitamento
1.49 Trust e famiglia di fatto
1.50 Trust e gestione attività di farmacia
1.51 Trust e separazione personale
1.52 Trust e sequestro preventivo dei beni
1.53 Trust falsamente liquidatori
1.54 Trust illecito se viola il principio del donner et retenir ne vaut
1.55 Trust in apparenza
1.56 Trust interno e azione revocatoria
1.57 Trust interno autodichiarato a scopo puramente liquidatorio
1.58 Nullità del trust interno
1.59 Trust istituito dall'amministratore di sostegno
1.60 Trust liquidatorio
1.61 Nullità del trust liquidatorio
1.62 Trust liquidatorio e derogabilità della disciplina concorsuale
1.63 Trust per agevolare un concordato preventivo di natura liquidatoria
1.64 Trust testamentario
1.65 Trustee ed esibizione dei documenti
1.66 Trustee: provvedimento cautelare per la revoca di un trustee
1.67 Tutela dei creditori in caso di Trust liquidatorio
1.68 Utilizzo del trust in ambito fallimentare
1.69 Nomina del trustee
1.70 Riacquisto all'asta fallimentare tramite trust
1.71 Erede legittimario nel trust discrezionale
1.72 Revoca del trustee
1.73 Trust – interessi meritevoli di tutela
1.74 Decreto ingiuntivo in caso di mancato pagamento di oneri condominiali di immobili conferiti in un trust
1.75 Opposizione al decreto ingiuntivo di un creditore
1.76 Integrazione del contraddittorio nell'ipotesi di litisconsorzio
1.77 Deroga contenuta nell'atto di trust vincolante solo per i soggetti del trust
1.78 Trust ed ipoteca esattoriale
1.79 Trustee inadempiente in un contratto preliminare di vendita
1.80 Riduzione disposizione testamentaria con pretermissione delle figlie
1.81 Questioni intertemporali e di forma
1.82 Rinuncia all’azione di riduzione e contratto di affidamento fiduciario: nomina di curatore speciale
2. CORTE D’APPELLO
2.1 Domanda di inefficacia ex art. 2901 cod. civ. e trust
2.2 Proposte concordatarie e trust liquidatorio
2.3 Pubblicità del Trust
2.4 Trascrizione di un trust autodichiarato
2.5 Revocabilità del trust e del contratto di vendita
2.6 Controllo di legittimità da parte del notaio
2.7 Competenza del giudice italiano nei confronti dei terzi “estranei” al trust
2.8 Revocabile la disposizione di beni in trust da parte di fideiussori
2.9 Domande connesse e cause inscindibili
2.10 Azione di simulazione e azione revocatoria
3. COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE
3.1 Il Trust autodichiarato costituito dal curatore fallimentare è soggetto a tassazione
3.2 Il Trust non è interposto se rispetta i limiti previsti dalla Convenzione dell'Aja
3.3 Non applicabilità dell’imposta di successione e donazione
3.4 Senza imposte il trust autodichiarato
3.5 Tassazione indiretta di atto di proroga di trust
3.6 Trust con revoca. Se manca il disponente non può essere tassato
3.7 Trust di garanzia con disponente e trustee paga l'imposta in misura fissa
3.8 Trust e imposta di donazione, successione e registro
3.9 Trust e trasferimento beni
3.10 Trust quale autonomo soggetto passivo d’imposta
3.11 Imposte ipotecaria e catastale nella dotazione del trust di beni immobili
3.12 Trust e applicazione dell'imposta in misura fissa
3.13 Trust c.d. liberali e imposizione
3.14 Trust con finalità liquidatoria
3.15 Nomina del nuovo trustee e applicazione dell'imposta per l'atto istitutivo del trust
3.16 Attivo liquidatorio in trust
3.17 Trust testamentario
3.18 Tassazione dei redditi conseguiti dal trust
3.19 La prima casa non decade se vincolata nel trust
3.20 Trust e quadro RW
3.21 Trust (autodichiarato) e fiscalità diretta
3.22 Trust: carenza di legittimazione passiva
3.23 Tassazione della trasformazione di S.r.l. in trust irrevocabile per beneficiari
3.24 Iscrizione di ipoteca e pendenza di azione revocatoria
3.25 Trust e consolidato fiscale mondiale
4. COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE
4.1 Abuso di diritto e agevolazione fiscale “prima casa” di un trust autodichiarato
4.2 Abuso di diritto e istituzione del trust per scopi personali
4.3 La disposizione di beni immobili in Trust sconta le imposte ipocatastali in misura proporzionale85
4.4 Nomina dei beneficiari e imposta
4.5 Trust autodichiarato: imposta di donazione o ipocatastale in misura fissa. Imposta di successione
4.6 Trust e imposizione
4.7 Trust e imposte di donazione, successione, ipocatastali e registro
4.8 Trust e ipoteca esattoriale
4.9 Patrimonio del trust fiscalmente distinto da quello personale
4.10 Imposta di registro su trust autodichiarato
4.11 Imposta di donazione nel trust estero
4.12 Obblighi contabili del trust interno
4.13 Trust caritatevole: imposta sui vincoli di destinazione su conferimento denaro
4.14 Trust fallimentare: imposta sui vincoli di destinazione
4.15 Imposta sulla costituzione di destinazione e conferimento in un trust liquidatorio
5. CORTE DI CASSAZIONE
5.1 Abuso di diritto e trust
5.2 Nullità del trust per finalità elusive
5.3 Controversie in ipotesi di trust: qual è giudice competente?
5.4 Donazione al trust “decettiva” ai fini del reato di riciclaggio
5.5 Giurisdizione e trust
5.6 Il sequestro di beni in trust nel procedimento penale
5.7 Mantenimento del controllo sui beni in trust e sequestro penale
5.8 Informativa anti-mafia e trust
5.9 L'occultamento dei beni è un atto fraudolento
5.10 Percezione del compenso del trustee e dichiarazione dei redditi
5.11 Rinuncia di un beneficiario anche potenziale di un trust è soggetta ad imposizione
5.12 Sequestro conservativo e beni in trust
5.13 Trust anti-mafia
5.14 Trust autodichiarato: imposta di donazione, successione e ipocatastale
5.15 Trust: imposta di donazione e imposte ipocatastali
5.16 Trust costituito con i frutti dell'evasione tributaria
5.17 Trust e ipoteca esattoriale
5.18 Trust e giurisdizione italiana: successione ereditaria
5.19 Trust e separazione personale
5.20 Trust e sequestro dei beni conferiti in esso
5.21 Trust liquidatori e limiti alla loro validità
5.22 Trust quale strumento per eludere una sentenza di condanna al risarcimento del danno
5.23 Utilizzo del trust in ambito fallimentare
5.24 Trust e applicazione dell'imposta ipotecaria, catastale e di registro
5.25 Trust non dotato di personalità giuridica
5.26 Invalido il pignoramento dei beni nei confronti del trust
5.27 Trust familiare
5.28 Vincolo di destinazione quale autonomo presupposto impositivo
5.29 Misure cautelari nell'ipotesi di impedimento alla riscossione mediante trust
5.30 Cancellazione del provvedimento che cancella una società che ha istituito un trust
5.31 Scopo fraudolento del trust
5.32 Azione revocatoria fallimentare nei confronti di trustee straniero
5.33 Responsabilità soci ex articolo 2495, c.p.c., comma 2 per quote disposte in trust
5.34 Fallimento di una S.a.s. disposta in trust
5.35 Azione revocatoria in base a credito litigioso

Isbn: 9788868052393


Ulteriori informazioni: cat1e-book_di_approfondimento / cat2e-book_approfondimento