L'assegnazione e cessione agevolata dei beni ai soci

L'assegnazione e cessione agevolata dei beni ai soci - La Circolare del Giorno n. 187 del 21.09.2017

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499-5800

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 21/09/2017
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

L’articolo 1, commi 115-121 della legge di stabilità 2016 (legge n.208 del 28 dicembre 2015) ha introdotto un regime agevolato per l’assegnazione e la cessione, ai soci di società commerciali, di beni immobili e beni mobili registrati non strumentali, nonché per la trasformazione delle predette società in società semplici.

Il termine per effettuare le operazioni agevolate, inizialmente fissato al 30 settembre 2016, è stato prorogato al 30 settembre 2017 con la legge 232/2016.

Mancano quindi pochi giorni alla scadenza, e poi non sarà più possibile approfittare della disposizione di favore, di cui ricorderemo in questa circolare i tratti salienti.

Indice

  1. Oggetto
  2. Nozione di assegnazione
  3. Ambito soggettivo dell’agevolazione
  4. Ambito oggettivo dell’agevolazione
  5. Beni immobili
  6. Beni mobili registrati
  7. Determinazione della base imponibile
  8. Determinazione dell’aliquota dell’imposta sostitutiva
  9. Versamento dell’imposta

Isbn: 2499-5800


Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2017