Il contratto di prestazione occasionale PrestO

Il contratto di prestazione occasionale PrestO - La Circolare del Giorno n. 148 del 13.07.2017

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499-5800

4,71 € + 4% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 13/07/2017
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

L’articolo 54-bis del D.L. n. 50 del 24 aprile 2017 convertito in legge n. 96 del 21 giugno 2017 in G.U. n. 144 del 23 giugno 2017, a decorrere dal 24 giugno 2017, ammette  nuovamente la possibilità di utilizzo di prestazioni temporanee ed occasionali attraverso titoli di pagamento telematici,  gestiti ancora una volta dall'INPS: il Libretto Famiglia,  per i privati e il Contratto di Prestazione Occasionale per  piccole imprese ed enti pubblici.

A poco più di tre mesi dalla loro abrogazione, torna dunque,  in forma molto limitata,  una tipologia contrattuale simile ai vecchi “voucher”.  Ci occupiamo in questa circolare del Contratto di prestazione occasionale "CPO", denominato anche "Prest-O", e  riservato, con molte limitazioni,  a imprese, lavoratori autonomi e pubblica amministrazione.

Indice

  1. Contratto di prestazione occasionale: limiti economici e temporali
  2. Previsioni normative generali 
  3. Utilizzatori e soggetti esclusi
  4. Il regime per le P.A.
  5. Compensi e contribuzione
  6. Adempimenti sulla piattaforma INPS
  7. Annullamento prestazione
  8. Sanzioni
  9. Sintesi e confronto con i vecchi "voucher"

Isbn: 2499-5800


Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2017