La nuova contabilità per cassa - eBook + Videocorso

Pacchetto eBook + Videocorso sul nuovo regime di cassa per le imprese in semplificata, un'analisi completa dei vantaggi e delle complicazioni

Il prodotto è in formato zip

In Promozione
32,11 € + 22% IVA
26,12 € + IVA
(29,90 € IVA Compresa)
Data: 28/03/2017
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

Il prodotto contiene:

  1. eBook "La nuova contabilità per cassa per le imprese minori"
    Utile Guida sul nuovo regime di cassa per le imprese in semplificata, un'analisi completa dei vantaggi e delle complicazioni; eBook in pdf di 58 pagine

    La Legge di Bilancio 2017 interviene in modo sostanziale sul regime di tassazione delle c.d. imprese minori che applicano il regime di contabilità semplificata. Dal 1° gennaio 2017 tali soggetti, in deroga alle ordinarie regole di determinazione del reddito d’impresa, devono seguire il principio di cassa.
    L'ebook offra un quadro completo del nuovo regime di contabilità per cassa per le imprese minori, facendo un'analisi dei vantaggi e delle complicazioni che possono sorgere sul piano amministrativo.

  2. Videocorso: La nuova contabilità semplificata per cassa
    Come funziona la nuova contabilità per cassa diventata regime naturale per tutti i contribuenti minori: un'ora di corso per aggiornarsi velocemente
     

Gli argomenti:

  1. la novità introdotta dalla legge di bilancio 2017             
  2. requisiti per la contabilità semplificata
  3. tipologia di ricavi da considerare
  4. vantaggi della contabilità semplificata per cassa
  5. contabilità semplificata: determinazione del reddito
  6. le 3 alternative per gli obblighi contabili
  7. l’eventuale opzione per il regime ordinario

Indice

1. Quadro normativo e disciplina di riferimento
1.1 Premessa
1.2 Norme applicabili
1.3 Presupposto soggettivo
1.3.1 Soggetti esclusi
1.4 Requisiti di ammissione al nuovo regime
1.4.1 Contemporaneo svolgimento di attività di servizi e di altre attività
1.5 Durata

2. Determinazione del reddito
2.1 Premessa: un criterio “misto” e un breve confronto con il reddito “professionale”
2.2 Ricavi percepiti e spese sostenute - Cenni
2.2.1 La nozione di ricavo
2.2.2 Gli altri proventi percepiti
2.3 Componenti reddituali non incassabili e rilevanti in base al principio di competenza
2.4 La gestione delle rimanenze 2016 nella prima applicazione del principio di cassa
2.5 La deduzione delle quote di ammortamento, le perdite di beni strumentali, le perdite su crediti e gli accantonamenti
2.6 Regole generali e criteri di deducibilità di altri componenti reddituali: quali criteri applicare?
2.7 Interessi passivi: criteri di deducibilità
2.8 Costi relativi a contratti a corrispettivi periodici e spese di competenza di due esercizi
2.9 La determinazione del reddito: la sintesi delle operazioni
2.10 Le deduzioni forfetarie
2.11 L’effettuazione degli incassi e dei pagamenti
2.11.1 Gli incassi e i pagamenti parziali
2.12 La disciplina transitoria: il passaggio dalla “competenza” alla “cassa” e viceversa”

3. Gli adempimenti contabili
3.1 Premessa
3.2 I limiti dei ricavi per la contabilità semplificata
3.3 La tenuta dei registri Iva - Cenni
3.4 I nuovi registri cronologici degli incassi e dei pagamenti
3.4.1 I dati da indicare nei registri
3.5 Termini di registrazione e modalità di tenuta dei registri
3.6 Le semplificazioni contabili
3.6.1 Registri Iva “integrati”
3.6.2 La presunzione di incasso e di pagamento
3.6.3 L’esonero dagli obblighi contabili
3.6.4 Ulteriori semplificazioni: la “cancellazione” dei ratei e risconti e delle altre annotazioni a “cavallo” dell’anno
3.7 La gestione contabile in caso di opzione per l’Iva di cassa
3.8 L’opzione per la contabilità ordinaria


Ulteriori informazioni: cat1pacchetti / cat2pacchetti-prodotti