Costi black list e contraddittorio -Cassazione 23812/16

Costi black-list: nullo l’avviso in assenza di contraddittorio endoprocedimentale - Commento alla sentenza di Cassazione n. 23812 del 23.11.2016

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499 - 5797

3,75 € + 4% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 11/01/2017
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Cassazione Civile Sezione tributaria -  Sentenza n.23812 del 23 novembre 2016  (PDF- 14 pagine)

In tema di costi c.d. black list, ritenuti dal Fisco indeducibili,  l’omessa attivazione del contraddittorio endoprocedimentale è motivo di nullità dell’atto impositivo, anche se la norma non lo prevede espressamente. Questo è il principio di diritto che emerge dalla sentenza n. 23812 del 23 novembre 2016 della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione.

 

 

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

1. LA NUOVA LEGISLAZIONE IN TEMA DI BLACK LIST E WHITE LIST

2.  ACCERTAMENTO DA COSTI BLACK-LIST NULLO SE EMESSO PRIMA DI 90 GIORNI DALL'INVITO AL CONTRIBUENTE

IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

Isbn: 2499 - 5797


SKU FT-31722 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni