Difendersi dalle banche (eBook 2017)

Difendersi dalle banche (eBook 2017)

Come evitare di finire nella lista nera dei cattivi pagatori (sistemi informativi creditizi). ebook di 150 pagine

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868054236

18,17 € + 4% IVA
(18,90 € IVA Compresa)
Data: 09/12/2016
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Fino a pochi anni fa l’accesso al credito veniva incentivato e pubblicizzato in ogni modo, come motore dell’economia e del consumo, tanto che l’eccessivo indebitamento delle famiglie e delle aziende è stato riconosciuto come uno dei fattori scatenanti della crisi di questi anni, inducendo a una maggiore cautela nella concessione dei prestiti.
A questo punto entrano in gioco i sistemi di informazione creditizia, banche dati contenenti notizie sull’affidabilità creditizia di tutti coloro che in passato hanno richiesto un’apertura di credito in qualunque forma.

È a queste società che le banche si rivolgono, prima di concedere un finanziamento di qualunque tipo (mutuo, scoperto di conto corrente, carta di credito, credito al consumo, ecc.) per effettuare una verifica del merito creditizio del richiedente.

L’e-book analizza le ragioni dell’esistenza di queste banche dati in ambito economico; il loro funzionamento; gli organi che vigilano sulla correttezza della loro attività e i profili di responsabilità delle banche; si occupa in particolare dei c.d. “cattivi pagatori”, cioè di coloro che per qualunque motivo non hanno pagato due o più rate di un finanziamento e pertanto risultano negli elenchi come persone non affidabili dal punto di vista creditizio, ai quali le banche e le società finanziarie non concedono quasi mai un ulteriore fido.

Vengono descritti i rimedi concessi al consumatore contro gli errori di segnalazione e offerti una serie di consigli per limitare i rischi di segnalazione negativa.

Viene affrontato il problema del furto di identità, che sempre più spesso si verifica soprattutto online.

La platea cui il testo si rivolge – in un momento di crisi economica come l’attuale – è ampia e comprende tutti i cittadini e le aziende che hanno interesse a ottenere finanziamenti e le stesse società finanziarie che li erogano, come utile manuale per fare il punto delle normative e delle sentenze più recenti in materia, sottolineando i problemi più frequenti relativi alle segnalazioni nelle Centrali dei rischi.

Indice prodotto

Premessa
Introduzione
Capitolo 1 – Il sistema creditizio ed i metodi di valutazione dell’affidabilità dei debitori
1. I principi costituzionali
2. Gli accordi di Basilea
3. Il rating
4. La cooperazione internazionale
Capitolo 2 – Le Centrali dei rischi
1. In generale
2. In Italia
3. Differenze con le banche dati pubbliche
3.1. Il Bollettino dei protesti
3.2. La Centrale di Allarme Interbancaria (CAI)
4. La cessione del quinto dello stipendio
Capitolo 3 – La Centrale dei rischi pubblica della Banca d’Italia
1. La normativa
2. La segnalazione
3. L’utilizzo dei dati da parte della Banca d’Italia
4. I servizi per gli intermediari
5. I dati contenuti nella Centrale dei rischi
6. Responsabilità per segnalazioni illegittime
6.1. Responsabilità del soggetto segnalante
6.2. La responsabilità civile della Banca d’Italia (sent. Cass. n. 7958/09)
Capitolo 4 – I SIC - Sistemi informativi creditizi
1. I principi del codice deontologico del 2004
2. Il codice deontologico: la normativa
3. Tempi di conservazione e cancellazione dei dati
Capitolo 5 – Come tutelare i propri diritti
1. Il reclamo all’intermediario
2. Il Garante per la protezione dei dati personali
2.1. La revisione del codice deontologico SIC
2.2. Strumenti di tutela dinanzi al Garante
3. La Banca d’Italia
4. I rimedi stragiudiziali
5. L’arbitro bancario finanziario – ABF
6. Il ricorso al giudice ordinario
Capitolo 6 – Il consenso al trattamento dei dati personali
Capitolo 7 – Il furto di identità e le frodi creditizie

1. Caratteristiche del furto di identità
2. La tutela penale
3. Furto di identità e iscrizione nei SIC
4. Come difendersi dal furto di identità
5. Cosa fare se si sospetta un furto di identità
6. Responsabilità dei soggetti segnalanti
Capitolo 8 – Profili di responsabilità nel comportamento delle banche
1. Il risarcimento del danno
2. Danni causati da trattamento dei dati personali
3. Le segnalazioni erronee
4. Le linee-guida della Banca d’Italia
5. Danni causati a soggetti estranei a rapporti con la banca
6. La diligenza del banchiere e la rottura brutale del credito
7. Segnalazione del credito prescritto
Capitolo 9 – Alcune sentenze
1. Possibilità del ricorso d’urgenza ex art. 700 c.p.c
2. Le società: prima segnalazione e danno morale
3. La segnalazione in sofferenza
4. Interessi e commissioni illegittime
5. Il piano di rientro
Capitolo 10 – A cosa fare attenzione
1. I finanziamenti
2. Il pagamento delle rate
3. L’estratto conto
4. Il controllo dei SIC
5. Il reclamo
6. Segnalazioni non riconosciute
7. I ritardi nel pagamento
8. La cancellazione

Appendice normativa
• Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti (Provvedimento del Garante n. 8 del 16 novembre 2004, Gazzetta Ufficiale 23 dicembre 2004, n. 300, come modificato dall’errata corrige pubblicata in Gazzetta Ufficiale 9 marzo 2005, n. 56)
• Sistemi di informazioni creditizie e bilanciamento degli interessi – (G.U. n. 300 del 23 dicembre 2004) - Registro delle deliberazioni n. 9 del 16 novembre 2004
• La registrazione dei dati sul SIC
• Glossario
• Bibliografia

Isbn: 9788868054236



SKU FT-31482 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2contenzioso_con_le_banche-collana-ebook