Proporzionalità sanzione disciplinare - Cass 17337/2016

"Proporzionalità tra sanzione e fatto contestato: valutazione del giudice" Commento alla Cassazione lavoro n. 17337 del 25.8.2016

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 2499 -5797

3,75 € + 4% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 06/09/2016
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Cassazione  civile,  sezione lavoro  Sentenza n. 17337 del 25 Agosto 2016 (PDF - 10 pagine)

In tema di sanzioni disciplinari, il giudice di merito, investito del giudizio circa la legittimità di tali provvedimenti, deve valutare la sussistenza o meno del rapporto di proporzionalità tra l'infrazione del lavoratore e la sanzione irrogatagli, tenendo a tal fine conto sia delle circostanze oggettive che delle modalità soggettive della condotta del lavoratore; l'apprezzamento di merito della proporzionalità tra infrazione e sanzione sfugge a censure in sede di legittimità se adeguatamente e congruamente motivato.

Isbn: 2499 -5797


SKU FT-30495 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni