Ricorso concessionari enti locali - Corte Cost. 44/2016

Ricorso concessionari enti locali - Corte Cost. 44/2016

Commento alla sentenza della Corte costituzionale del 3.3.2016 "Ricorso contro il Concessionario dell’Ente Locale: prevale la sede di quest’ultimo"

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 30/03/2016
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

Corte Costituzionale - Sentenza 3 Marzo 2016, n. 44 - COMMENTO  (PDF - 16 pagine)

La Consulta con la pronuncia in oggetto ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 4, comma 1, del D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 (anche nella versione applicabile a partire dal 1° Gennaio 2016), nella parte in cui prevede che per le controversie proposte nei confronti dei concessionari del servizio di riscossione è competente la commissione tributaria provinciale nella cui circoscrizione i concessionari stessi hanno sede, anziché quella nella cui circoscrizione ha sede l'ente locale concedente. La disposizione è contraria all’articolo 24 Costituzione, avendo il Legislatore individuato un criterio attributivo della competenza che finisce per impedire l’esercizio del diritto di difesa, posto che il contribuente sarebbe costretto ad un gravoso spostamento verso il luogo nel quale instaurare la propria azione giudiziaria.

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

1. La norma

2. L'intervento della Corte cositutzionale era davvero indispensabile?

3.Art.4 D. Lgs. n. 546/1992 e interpretazione della Cassazione

IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA



SKU FT-28956 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni