I reati dichiarativi (eBook)

I delitti in materia di dichiarazione alla luce della revisione introdotta dal dlgs n. 158 del 24 settembre 2015. ebook in pdf di 95 pag. normativa inclusa

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868053086

12,40 € + 4% IVA
(12,90 € IVA Compresa)
Data: 14/03/2016
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

Il controllo fiscale posto in essere dall’Amministrazione finanziaria può portare a far emergere non solo situazioni riconducibili a fattispecie evasive (o di irregolare applicazione della normativa tributaria) punibili con sanzioni amministrative, ma anche situazioni espressamente previste come illeciti penali tributari, ovvero condotte che minacciano di lesionare gli interessi fiscali erariali, punite penalmente.

L’attuale sistema penale tributario si basa essenzialmente su un’unica norma, il D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, che al Capo I del Titolo II raccoglie le figure di reato denominate “Delitti in materia di dichiarazione”.

Recentemente l’intero regime penale tributario è stato rivisitato dal D.lgs. 24 settembre 2015, n. 158, in vigore dal 22 ottobre 2015. La revisione ha impattato anche sulle figure riconducibili ai c.d. reati dichiarativi, creando tra l’altro nuove ipotesi delittuose riconducibili ai delitti in materia di dichiarazione (si pensi all’omessa presentazione di dichiarazione del sostituto d’imposta).

Questo testo si prefigge di proporre al lettore un approfondimento su questi particolari illeciti fiscali di rilevanza penale, soprattutto alla luce del riordino normativo apportato dal citato decreto delegato di riforma del sistema sanzionatorio.
Per rendere più fruibile il testo, l’autore ha inserito anche casi pratici derivanti da giurisprudenza di legittimità, oltre che schemi di sintesi che consentono di comprendere meglio la struttura dei singoli reati dichiarativi.

Indice

Premessa
1. Cenni sul sistema tributario
1.1 Principi costituzionali
1.2 Dichiarazione tributaria
1.3 Natura giuridica della dichiarazione
1.4 Fedeltà e completezza della dichiarazione
2. Dall’evasione fiscale ai reati tributari
2.1 Il fenomeno dell’evasione fiscale
2.2 Differenza tra evasione ed elusione fiscale
2.3 I reati tributari
3. Il sistema penale tributario
3.1 Il D. Lgs. n. 74 del 2000
3.2 Il dolo specifico di evasione
3.3 Ambito oggettivo e soggettivo
3.4 Il delitto tentato nel sistema penale tributario
4. Riforma del regime penale tributario
4.1 Il D.Lgs. n. 158 del 2015
4.2 Principali novità
5. Revisione delle nozioni base del sistema penale tributario
5.1 Concetto di “fatture o altri documenti per operazioni inesistenti”
5.2 Concetto di “elementi attivi o passivi”
5.3 Concetto di “dichiarazione”
5.4 Concetto di “fine di evadere le imposte” e di “fine di consentire a terzi l’evasione”
5.5 Concetto di “imposta evasa” e di “soglie di punibilità”
5.6 Concetto di “operazioni simulate oggettivamente e soggettivamente”
5.7 Concetto di “mezzi fraudolenti”
5.8 Prospetto di sintesi
6. I reati dichiarativi post riforma
6.1 La dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti
6.2 La dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici
6.3 La dichiarazione infedele
6.4 Omessa dichiarazione
7. Tavole sinottiche dei reati dichiarativi
8. Casi pratici

Appendice normativa
DECRETO LEGISLATIVO 10 marzo 2000, n. 74
DECRETO LEGISLATIVO 24 settembre 2015, n. 158

Isbn: 9788868053086


SKU FT-28821 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_di_approfondimento / cat2e-book_approfondimento