Il saldo Iva 2015 entro il 16 marzo

Il saldo Iva 2015 entro il 16 marzo La Circolare del Giorno n. 39 del 29.02.2016

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 29/02/2016
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Il 16 marzo scade il termine per il versamento del saldo Iva relativo al periodo d’imposta 2015. Sono tenuti all’adempimento i contribuenti Iva che presentano la dichiarazione Iva in forma autonoma.

Per coloro che, invece, presentano l’unificata, il termine del 16 marzo rappresenta solo il primo appuntamento possibile. Essi, infatti, potranno anche scegliere di versare il saldo Iva entro il termine di pagamento delle imposte sui redditi derivanti da UNICO, applicando la maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese intercorsa tra il 16.03.2016 e la data di versamento.

Si ricorda inoltre che è stato differito al 2017 (al posto del 2016) l'obbligo di presentazione della dichiarazione IVA annuale in forma autonoma entro febbraio.

Quest'anno, quindi, è l'ultimo anno in cui è possibile presentare la dichiarazione IVA in forma unificata con il modello Unico.

Indice

  1. Il saldo IVA per l’anno 2015
  2. Termini di versamento in caso di dichiarazione iva autonoma
  3. Termini di versamento in caso di dichiarazione iva unificata
  4. Modalità di versamento
  5. Casi di rettifica dell'Iva

Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2016