Guida al TFR in busta paga (eBook)

Aspetti generali e profili di convenienza del TFR in busta paga in questo utile eBook in pdf di 66 pagine

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868052652

12,40 € + 4% IVA
(12,90 € IVA Compresa)
Data: 09/12/2015
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

Per la prima volta in assoluto, il trattamento di fine rapporto perde la sua vera natura che da sempre è stato chiamato a svolgere, ossia quella di accantonare mensilmente una quota, affinché la stessa sia corrisposta al lavoratore al momento in cui si verifichi la cessazione del rapporto di lavoro, ad eccezione dei casi previsti dall’art. 2120 C.c.
Infatti, la Legge di Stabilità 2015 (art. 1, co. 26 e ss. della L. n. 190/2014) ha concesso la facoltà ai lavoratori del settore privato, ad esclusione di quelli del settore agricolo e domestico, di poter monetizzare una parte del TFR mensilmente in busta paga.

Un’opportunità, purtroppo, segnata dall’aggravio del regime fiscale applicato dal Legislatore che, in luogo della tassazione separata (applicata in caso di liquidazione del TFR in caso di cessazione del rapporto di lavoro), inserisce quella ordinaria.

È chiaro che, venendo meno il regime fiscale più favorevole per il contribuente, ossia quella separata, in quanto il reddito da assoggettare a tassazione si forma in un solo periodo d’imposta, scontando di conseguenza un carico fiscale più elevato a causa della progressività delle aliquote IRPEF, il dipendente sia chiamato a valutarne la convenienza.

Dunque, scopo del presente elaborato è quello di divenire un’utile strumento di utilizzo in favore dei lavoratori ed operatori del settore, al fine di valutarne gli effetti diretti ed indiretti rispetto al TFR considerato come “buonauscita”. Tra gli altri aspetti di particolare rilievo, oltre alle caratteristiche generali della manovra, l’Autore si sofferma in particolar modo sull’Accordo-quadro stipulato il 20 marzo 2015 fra il MLPS, MEF e ABI che disciplina l’accesso ai finanziamenti agevolati in favore di aziende con meno di 50 unità i quali non intendono procedere al versamento del TFR in busta paga con risorse proprie.

Un capitolo a parte è dedicato alle modalità di compilazione del flusso UniEmens, che vede l’istituzione di nuovi sezioni ed elementi.

Il tutto è semplificato mediante tabelle, schede di sintesi ed esempi che rendono il testo più intellegibile.

Indice

  1. IL TFR IN BUSTA PAGA
    1.1 AMBITO SOGGETTIVO
    1.2 REQUISITI SOGGETTIVI ED OGGETTIVI
    1.3 MISURA DEL TFR IN BUSTA PAGA
  2. PROCEDURA DI RICHIESTA DELLA QU.I.R.
    2.1 LIQUIDAZIONE DELLA QU.I.R.
  3. ACCORDO QUADRO
    3.1 ACCESSO AL FINANZIAMENTO
    3.1.1 Condizioni di accesso
    3.1.2 Richiesta certificazione delle informazioni
    3.2 RIMBORSO DEL FINANZIAMENTO ASSISTITO DA GARANZIA
    3.2.1 Rimborso anticipato del finanziamento assistito da garanzia
    3.3 INTERRUZIONE ANTICIPATA DELL’EROGAZIONE DEL FINANZIAMENTO
    3.3.1 Ulteriori ipotesi di risoluzione anticipata del finanziamento
    3.3.2 Procedura di recupero del credito da parte della banca
    3.4 FINANZIAMENTO E INTERVENTO DEL FONDO DI GARANZIA
    3.4.1 Datore di lavoro inadempiente
    3.4.2 Datore di lavoro insolvente
    3.4.3 Surroga dell’INPS
    3.5 TASSO DI INTERESSE
    3.6 MISURE COMPENSATIVE
  4. COMPILAZIONE DEL FLUSSO UNIEMENS
    4.1 ELEMENTO
    4.2 ELEMENTO
    4.2.1 Variazione dati relativi a periodi pregressi
  5. REGIME FISCALE E ASPETTI DI CONVENIENZA
    5.1 CALCOLI DI CONVENIENZA
  6. SCHEDE DI SINTESI
  7. DOMANDE E RISPOSTE
  8. GIURISPRUDENZA
  9. NORMATIVA E PRASSI

Isbn: 9788868052652


SKU FT-27803 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_lavoro_e_sicurezza / cat2e-book_collana_lavoro_e_sicurezza