Ravvedimento operoso: i chiarimenti dell'Agenzia

Ravvedimento operoso: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate La Circolare del Giorno n. 122 del 19.06.2015

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 19/06/2015
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

La legge di stabilità 2015 ha modificato l'istituto del ravvedimento operoso con l'obiettivo di renderlo il principale strumento di regolarizzazione delle violazioni.

Sono state ritoccate le misure delle riduzioni delle sanzioni, aggiungendo nuove fattispecie a quelle già previste, nell'ottica  di garantire una maggiore premialità al contribuente che si attiva tempestivamente.

Con la circolare 23/E del 9 giugno 2015 l'Agenzia delle Entrate fornisce alcuni importanti chiarimenti in merito alle modifiche operate con la legge di stabilità 2015, in particolare sulla nuova fattispecie di ravvedimento intermedio (entro 90 giorni).

Indice

  1. Premessa
  2. Ravvedimento intermedio: i chiarimenti con la circolare 23/E/2015
  3. Ravvedimento intermedio per tutti i tributi
  4. Ravvedimento intermedio: calcolo dei 90 giorni
  5. Il ravvedimento a seguito di notifica del PVC:  i chiarimenti con la circolare 23/E/2015

Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2015