Sentenza Cassazione sez. lavoro n. 11685/2015

Testo della sentenza della Corte di Cassazione n. 11685 del 5 giugno 2015 su onere della prova e obbligo contributivo

Il prodotto è in formato pdf

Gratuito
Data: 18/06/2015
Tipologia: Normativa

Dettagli prodotto

Cass. civ., sez. lav., 05 giugno 2015, n. 11685

In tema di riparto dell'onere della prova ai sensi dell’art. 2697 c.c., l'onere di provare i fatti costitutivi del diritto grava su colui che si afferma titolare del diritto stesso ed intende farlo valere, ancorchè sia convenuto in giudizio di accertamento negativo. Ne consegue che nel giudizio promosso da una società per l'accertamento dell'insussistenza dell'obbligo contributivo preteso dall'INPS sulla base di verbale ispettivo, incombe sull'Istituto previdenziale la prova dei fatti costitutivi del credito preteso, rispetto ai quali il verbale non riveste efficacia probatoria.


SKU FT-26069 - Ulteriori informazioni: cat1banca_dati_del_lavoro / cat2banca_dati_giurisprudenza_e_prassi