Imu agricola: le risposte del MEF

Imu agricola: le risposte del MEF La Circolare del Giorno n. 112 del 08.06.2015

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 08/06/2015
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Il dipartimento delle Finanze ha pubblicato sul proprio sito internet una serie di risposte ad alcune domande riguardanti la nuova detrazione di 200 Euro, in vigore dal 2015, per i terreni situati in comuni collinari svantaggiati, posseduti e condotti da coltivatori diretti o IAP iscritti nella previdenza agricola.  

I chiarimenti più importanti riguardano l'imputazione della detrazione in alcuni casi particolari ma frequenti:

  • in caso di pluralità di terreni posseduti, la detrazione è unica;
  • in caso di possesso di terreni situati in comuni diversi, la detrazione deve essere ripartita nei vari comuni in base al valore dei terreni, al periodo e alla quota di possesso;
  • in caso di terreno posseduto e condotto da soggetti con qualifica diversa, la detrazione si ripartisce solo tra i soggetti aventi la qualifica di coltivatore diretto  IAP, iscritti nella previdenza agricola.

Indice

  1.  
  2. Premessa
  3. Comuni parzialmente delimitati
  4. Comodato o affitto a coltivatori diretti o IAP
  5. Detrazione 200 Euro in caso di pluralità di terreni
  6. Detrazione 200 Euro in caso di terreni ubicati in comuni diversi
  7. Detrazione 200 Euro in caso di comproprietari "misti"
  8. Detrazione e compilazione mod. F24
  9. Dichiarazione Imu
  10. Rimborso Imu

Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2015