Controllo di gestione: i primi passi (pdf)

Controllo di gestione: i primi passi (pdf)

Obiettivo dell'e-book è di evidenziare il legame inscindibile fra una contabilità generale riclassificata ed un valido sistema di contabilità industriale

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato pdf

8,19 € + 22% IVA
(9,99 € IVA Compresa)
Data: 26/05/2015
Tipologia: Approfondimento


Dettagli prodotto

Un insieme di indici e margini di bilancio pone in evidenza lo stato di salute di un’azienda, grande o piccola che sia, ma non allude a quelle che possono essere le cause di “malesseri” e, di conseguenza, i rimedi da adottare. Se poi aggiungiamo il fatto che trattasi sempre di un’analisi a posteriori, realizzata quando oramai gli avvenimenti sono già accaduti, è facile concludere come l’efficacia di tali analisi lascia il tempo che trova.

Un’azione di controllo è realmente efficace quando è concomitante, quando cioè ci sono strumenti per “rettificare il tiro” in itinere, semplicemente perché solo nell’immediato momento in cui i fatti aziendali accadono è proficuo misurare, scegliere ed intervenire. Dopo vi è solo una semplice constatazione di ciò che oramai è successo e, purtroppo, la macchina per tornare indietro nel tempo non ancora è stata inventata.

Il taglio del presente testo è prettamente operativo e con esso si vogliono trasmettere quelle nozioni di base proprie di un corretto controllo di gestione, rivolto ad attività grandi o piccole che siano, strutturato su di un puntuale sistema di contabilità industriale.
I nostri esempi si basano non solo su degli schemi sintetici o su delle tabelle, ma su vere e proprie maschere operative derivanti dal nostro software di controllo di gestione e piccola contabilità industriale bussolastar, al fine di garantire al massimo la percezione pratica delle analisi che sono via via trattate. In ultimo va detto che l’azienda oggetto delle elaborazioni è una piccola realtà operante nel settore metalmeccanico.

Indice prodotto

Capitolo 1

  • Introduzione
  • La realizzazione della distinta base
  • Paragone costi standard-frozen e interazione con i listini
  • Creazione di un prezzo di vendita
  • Analisi di una distinta base (calcolo w.i.p.)

Capitolo 2

  • Analisi marginalità: analisi di una fattura attiva
  • Analisi marginalità: analisi di un paniere di beni venduti da un agente
  • Analisi marginalità: analisi storica dei fabbisogni di materia e manodopera
  • Analisi marginalità: analisi di un preventivo di vendita
  • Analisi marginalità: analisi dei fabbisogni produttivi di commesse già in portafoglio
  • Analisi marginalità: realizzazione del budget dei costi produttivi

Capitolo 3

  • Ribaltamento costi: introduzione
  • Ribaltamento costi: analisi dei consumi di materia prima
  • Ribaltamento costi: analisi dell’incidenza della manodopera diretta (calcolo e.c.p. e calcolo l.m.e.)
  • Ribaltamento costi: analisi dell’incidenza della manodopera indiretta
  • Ribaltamento costi: analisi dei consumi energetici e degli ammortamenti specifici
  • Ribaltamento costi: analisi del margine di contribuzione
  • Analisi incidenza delle spese generali

Capitolo 4

  • Soglia di convenienza che giustifica un costo fisso
  • Fatturato minimo per ottenere un determinato utile
  • Scelta di convenienza fra due macchinari in grado di realizzare un prodotto identico
  • Strumenti per il calcolo di convenienza economica

Conclusioni



SKU FT-25854 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_di_approfondimento / cat2e-book_approfondimento