Principali novità del modello Unico SC 2015 - parte 1

Principali novità del modello Unico SC 2015 - parte 1 La Circolare del Giorno n. 104 del 26.05.2015

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 26/05/2015
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

Con il provvedimento 13219/2015, l’Agenzia, ha approvato in via definitiva il modello Unico SC 2015 per la dichiarazione dei redditi 2014; tra le novità più rilevanti di quest’anno si segnala:

  • la soppressione dei campi riservati all’indicazione della sede legale e/o del domicilio fiscale;
  • l’inserimento di nuovi campi per l’apposizione del visto di conformità ai fini redditi e/o IVA;
  • la deducibilità dal reddito d’impresa dell’IMU degli immobili strumentali nella nuova misura del 20% (in luogo del 30%);
  • la possibilità di trasformare l’eccedenza ACE in credito IRAP nonché l’aumento dal 3% al 4% dell’aliquota per determinare la deduzione ACE spettante
  • la necessità di indicare se è stata effettuata la conservazione elettronica di un documento fiscale;
  • l’implementazione del quadro TR per il monitoraggio della cd  “Exit tax”;
  • l’inserimento del nuovo quadro OP per l’esercizio dell’opzione relativa rispettivamente  il regime della c.d. “Tonnage tax”, del consolidato e della trasparenza fiscale.

Data la numerosità degli argomenti trattati, l'analisi delle novità di Unico SC 2015 sarà suddivisa in due parti. La seconda parte sarà affrontata nella prossima Circolare del Giorno.

Indice

  1. Premessa
  2. Novità del frontespizio
  3. Quadro RF – reddito d’impresa
  4. Quadro RQ – altre imposte

Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2015