Accertamenti “a tavolino” e Sez. Unite - Cass. 527/2015

Accertamenti “a tavolino” e Sez. Unite - Cass. 527/2015

Commento alla ordinanza della Corte di Cassazione n.527 del 14 gennaio 2015 in tema di contradditorio obbligatorio negli accertamenti "a tavolino"

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 18/05/2015
Tipologia: Approfondimento

Dettagli prodotto

La Corte di Cassazione dopo aver evidenziato l’esistenza di decisioni e interpretazioni diverse in merito alla possibilità di estendere le garanzie di cui all’art. 12, comma 7, dello Statuto del contribuente, agli accertamenti c.d. “a tavolino”, propone al Primo Presidente l’opportunità di sottoporre la questione al vaglio delle Sezioni Unite.   Questa la conclusione, dopo dettalgiatata anlisi della questione ,  dell'ordinanza della Corte di Cassazione VI sezione, n. 527/2015.

Indice

IL CASO

IL COMMENTO

  1.  LA GIURISPRUDENZA DELLE SEZIONI UNITE RICHIAMATA IN TEMA DI CONTRADDITTORIO.
  2. IL PERCHÈ LA QUESTIONE NON PUÒ ESSERE RISOLTA IN BASE ALLA SENTENZA SS.UU. N. 19667/2014
  3. LE SENTENZE PRO E CONTRO L’ESTENSIONE DELLE GARANZIE (art. 12, co. 7) ALLE VERIFICHE “A TAVOLINO”

IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA



SKU FT-25769 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni