Il nuovo ravvedimento operoso

Il ravvedimento operoso dopo la Legge di stabilità 2015 La Circolare del Giorno n. 49 del 09.03.2015

Il prodotto è in formato pdf

4,02 € + 22% IVA
(4,90 € IVA Compresa)
Data: 09/03/2015
Tipologia: Circolari

Dettagli prodotto

La legge di stabilità 2015 ha modificato l'istituto del ravvedimento operoso che permette ai contribuenti di rimediare spontaneamente ad errori e omissioni beneficiando di una riduzione delle sanzioni.

Con l'obiettivo di rendere il ravvedimento il principale strumento di regolarizzazione della propria posizione, sono state modificate le cause ostative che ne impediscono l'utilizzo, consentendone un impiego più ampio e per un lasso di tempo più esteso.

Inoltre sono state ritoccate le misure delle riduzioni delle sanzioni, aggiungendo nuove fattispecie a quelle già previste, alcune delle quali sono applicabili solo ai tributi amministrati dall'Agenzia delle Entrate.

Indice

  1. Premessa
  2. Possibile ravvedersi anche dopo accessi e ispezioni
  3. Le nuove fattispecie di ravvedimento
  4. L'adesione ai Pvc e il nuovo ravvedimento
  5. Dichiarazioni integrative legate al ravvedimento
  6. Estensione dei termini per l'accertamento

SKU FT-25149 - Ulteriori informazioni: cat1circolare_del_giorno / cat2circolare_del_giorno_2015