Irap non dovuta dal professionista con un solo dipendente - Sent. Cass. n.22020/2013

Commento alla sentenza della Corte di Cassazione n.22020 del 25 Settembre 2013

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 21/10/2013
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

La sottoposizione a tassazione aggiuntiva di chi assuma un dipendente anche quando tale dipendente non determini un qualche significativo aumento del reddito e quindi manchi il presupposto giuridico dell'IRAP, costituirebbe una sorta di sanzione che scoraggerebbe l'assunzione di dipendenti. Per cui l'imposta non risulta applicabile ove concretamente i mezzi personali e materiali di cui si sia avvalso il contribuente costituiscano un mero ausilio della sua attività personale. Questo viene ribadito nella sentenza della Corte di Cassazione n. 22020 del 25 Settembre 2013 .

SKU FT-19900 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni