Circolare DFP del 29.07.2013 n. 3

Regole attuative per il pensionamento del personale in esubero presso le P.A. sulla base della previsione dell’art. 2 del D.L. n. 95/2012.

Il prodotto è in formato pdf

Prodotto disponibile solo per gli abbonati
Data: 02/08/2013
Tipologia: Normativa

Dettagli prodotto

Il Dipartimento della Funzione Pubblica, con la circolare n. 3 del 29 luglio 2013, ha fissato una serie di regole attuative per il pensionamento del personale in esubero presso le P.A. sulla base della previsione dell’art. 2 del D.L. n. 95/2012. Chi non rientra nella mobilità o nel part-time è ammesso al pensionamento con le regole “pre Fornero”: ciò comporta che le amministrazioni “con personale eccedentario” dovranno dare il preavviso di sei mesi (art. 72, comma 11, legge n. 133/2008) nel rispetto delle c.d. “finestre mobili”.

Ulteriori informazioni: cat1banca_dati_del_lavoro / cat2banca_dati_documentazione_nazionale