Sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte: integrazione del reato - Sent. Cass. n. 19524/2013

Commento alla sentenza della Corte di Cassazione n. 18524 del 7 Maggio 2013

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 22/07/2013
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte si consume attraverso una pluralità di atti, senza giustificazione sostanziale, tutti finalizzati a occultare il reale destinatario finale dei passaggi proprietari, realizzati con la finalità di sottrarre i beni all’azione del Fisco. E’ competente territorialmente il giudice dove è stato compiuto l’ultimo atto di disposizione patrimoniale.  Questa la decisione della Corte di Cassazione penale n. 19524 del 7 Maggio 2013 .

SKU FT-19206 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni