Profili penali conseguenti a utilizzo di software pirata - Sent. Cass. n. 4122/2013

Commento alla sentenza della Corte di Cassazione III Sezione penale del 28 Gennaio 2013

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 11/03/2013
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

La Corte di Cassazione ha  dichiarato non penalmente rilevante la condotta di commercializzazione di supporti elettronici multimediali privi del marchio SIAE, per l'epoca antecedente al 21 aprile 2009. Vengono richiamate in commento le sentenze nn. 49385/2009 e 42429/2010, relative a utilizzo di software pirata da parte di libero professionista, che confermano l’inapplicabilità della norma penale a tale soggetto, poiché la legge sul diritto d’autore ne punisce la detenzione “a scopo imprenditoriale o commerciale” e l’attività libero professionale non rientra in tale ambito. Questa la sintesi della sentenza n. 4122 della Corte di Cassazione penale del 28 Gennaio 2013.

SKU FT-17998 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni