Novita' fiscali 2013 (E-Book)

Novita' fiscali 2013 (E-Book)

• Imprese e agevolazioni • Iva • Detrazioni d' imposta • Irap • Tares • Tobin Tax • Ivie. Con l’insieme di misure messe in campo tra Legge di Stabilità e Decreto Sviluppo-bis, si delinea la volontà del governo di favorire, anche dal punto di vista fiscale, le imprese innovative e comunque il settore produttivo in generale, spostando la tassazione sulla finanza e sulle operazioni speculative. Nell’E-Book una guida completa sui tempi fiscali per evitare di perdersi tra le tante disposizioni.

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato pdf

10,57 € + 22% IVA
(12,90 € IVA Compresa)
Data: 24/01/2013
Tipologia: Approfondimento


Dettagli prodotto

Dopo le misure introdotte dal Governo Monti a partire dal dicembre 2011, la Legge di Stabilità per il 2013 interviene in materia fiscale innanzitutto su due fronti: per recepire le disposizioni comunitarie in materia di fatturazione e per introdurre la tassazione sulle operazioni di borsa.
Cancellate, poi, una serie di agevolazioni fiscali per le imprese introdotte dai passati Governi.

Nell’insieme si tratta di un provvedimento che risente del periodo di fine legislatura per la grande varietà di argomenti trattati; anche le disposizioni relative ai tributi sono sparse qua e là nel provvedimento. Tra le novità di segno positivo, ossia in favore del contribuente, vanno registrate anche la sanatoria per i mini debiti a ruolo da oltre 10 anni e la procedura più snella per bloccare le cartelle pazze.

Nell’ebook una guida completa sui tempi fiscali per evitare di perdersi tra le tante disposizioni.

Indice prodotto

Premessa

1. Imprese
1. Imprese danneggiate dal terremoto
1.1. I destinatari delle agevolazioni
1.2. Il credito d’imposta per i soggetti finanziatori

2. Produttivita
2.1 I limiti per il 2013

3. Imprese assicurative
3.1. In caso di credito d’imposta
3.2. Revisione tassazione polizze vita aziendali

4. Detrazioni spese per auto aziendali

5. Riallineamento valori ammortamento
5.1. Spostati in avanti i vantaggi fiscali
5.2. Versamento in unica soluzione

6. Rivalutazione terreni e partecipazioni
6.1. I termini dell’operazione

7. Settore agricolo
7.1. Agevolazione per coltivatori e imprenditori
7.2.Cancellata dal 2015 tassazione delle imprese su base catastale
7.3. Il maggior reddito da considerare in acconto

8. Startup
8.1. Le società agevolate
8.2. Le regole per le società già operative
8.3. Le società a vocazione sociale e gli incubatori certificati
8.4. Disciplina societaria ad hoc

9. Agevolazioni fiscali per dipendenti e collaboratori
9.1. Credito d’imposta per le assunzioni
9.2. Semplificazioni per i rapporti di lavoro
9.3. Detrazioni fiscali per incentivi all’investimento in startup innovative
9.4. Le regole per i soggetti Ires
9.5. Offerta on line di opere dell’ingegno

2. Iva
1. Aumento dell’aliquota ordinaria
2. Attuazione delle norme comunitarie per la fatturazione
2.1. Le operazioni sull’estero
2.2. La fattura elettronica
2.3. La garanzia dei dati
2.4. Le date di emissione
2.5. Le annotazioni obbligatorie
2.6. La fattura semplificata
2.7. Registri contabili
2.8. Reverse charge
2.9. Tipologie di acquisti intracomunitari
2.10. Sanzioni ridotte e registratori di cassa
2.11. Esportatori abituali
3. Cooperative sociali

3. Riscossione e tributi
1. Sospensione della riscossione per le cartelle pazze
1.1. Standardizzata la procedura per il ricorso
1.2. La procedura passo per passo
1.3. Sanzione per le false dichiarazioni
1.4. Riscossione con tempi più lunghi per i debiti fini a 1000 euro
2. Condono per le cartelle fino a 2000 euro a ruolo entro il 1999
2.1. Importo complessivo di interessi e sanzioni
3. Detrazioni d’imposta
3.1. Non residenti agevolati
4. Irap
4.1. Le nuove deduzioni sul costo del lavoro
4.2. Le deduzioni forfettarie
5. Tares
5.1. Solo servizio pubblico
5.2. La base imponibile

4. Tobin tax e imposte sugli investimenti
1. Tobin tax
1.1. La tassa sul passaggio di proprietà di titoli azionari
1.2. L’importo e il soggetto tenuto al pagamento
1.3. Le operazioni sui mercati regolamentati
1.4. Le operazioni escluse
1.5. Le modalità di versamento
1.6. La tassa sugli scambi di prodotti derivati
1.7. L’imposta a carico di entrambe le controparti
1.8. L’imposta sulle transazioni frequenti
1.9. Riscossione e sanzioni
2. Revisione Ivie
2.1. Applicazione rinviata al 2012
2.2. Aliquota agevolata
2.3. Le tasse sui conti esteri
2.4. Tetto alla patrimoniale sui depositi per le imprese
2.5. Regime Iva gestioni individuali di portafogli
Appendice normativa
- Legge 24 dicembre 2012 , n. 228 - Disposizioni per la formazione del bilancio an- nuale e pluriennale dello stato (legge di stabilità 2013) (estratti)
- Legge 17 dicembre 2012, n. 221 - Ulteriori misure urgenti per la crescita del paese (Decreto sviluppo- bis) g.U. n. 294 del 18 dicembre 2012 (estratti)
- Risoluzione Agenzia delle entrate 10 gennaio 2013, n. 1/e Articolo 21, comma 2, lettera b), del d.p.r. n. 633 del 1972 - Chiarimenti in materia di numerazione delle fatture



SKU FT-17626 - Ulteriori informazioni: cat1focus / cat2e-book_in_primo_piano