Falso materiale e ideologico integrano ugualmente il reato di dichiarazione fraudolenta - Ord. Cass. n. 10987/2012

Commento alla Ordinanza della Corte di Cassazione, sezione Penale, n. 10987 del 23 Febbraio 2012

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 18/07/2012
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

Le fattispecie penali tributarie connotate da falsità sono state oggetto da parte della giurisprudenza di legittimità di differenti interpretazioni; si fa riferimento alle ipotesi di falsità materiale e ideologica che possono caratterizzare alcuni dei delitti previsti dal D.Lgs. n. 74/2000. Sul punto, la sentenza annotata, dopo aver illustrato i diversi orientamenti in diritto, prende posizione ritenendo che l’art. 2 citato deve ritenersi applicabile ad entrambe le tipologie di falso (ideologico e materiale). Per cui  agli effetti della configurazione del delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti falsi non ha rilevanza la falsità materiale o ideologica del documento utilizzato, questa la massima elaborata dalla corte di Cassazione nella Ordinanza n. 10987 del 23 Febbraio 2012.

SKU FT-16389 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni