CM n. 12/E/2012: istruzioni operative su giudizi concernenti atti della riscossione

Commento alla Circolare Ministeriale n. 12/E del 12 Aprile 2012

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 02/05/2012
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

Il punto di riferimento per la gestione dei giudizi su atti di riscossione è costituito da una valutazione circa la fondatezza dei motivi del ricorso al fine di evitare l’alimentazione di un contenzioso difficilmente sostenibile in fase processuale e, dunque, non foriero di risultati positivi per l’erario. La circolare altresì fornisce un orientamento anche per il debitore-ricorrente in quanto quest’ultimo dovrà ricorrere contro l’Agenzia delle entrate, se contesta motivi concernenti la legittimità della pretesa; mentre dovrà invece ricorrere contro l'Agente della riscossione se contesta vizi che riguardano l'attività svolta successivamente alla consegna del ruolo. Questo il contenuto della Circolare n. 12 /E dell'Agenzia delle Entrate del 12 Aprile 2012.

SKU FT-16145 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni