Trust e Patrimoni

Normativa del 20/11/2014

Legittimo il sequestro conservativo nel Trust simulato

Legittimo il sequestro conservativo dei beni di famiglia, nel caso in cui il disponente mantenga di fatto il controllo dei beni conferiti (trust simulato); a stabilirlo è la Cassazione con Sentenza n. 46137 del 07.11.2014
Rassegna stampa del 12/11/2014

Dividendi enti non commerciali e trust: sale la tassazione

Secondo quanto previsto ad oggi dal Ddl di Stabilità 2015, dal 1° gennaio 2014 la percentuale di esclusione da imposte per i dividendi si ridurrà dal 95% al 22,26%
Speciale del 07/07/2014

Sequestrabili le quote di srl, apportate in trust?

Sentenza della Corte di Cassazione penale n. 21621/2014 sull'utilizzo ai fini elusivi del trust
Rassegna stampa del 18/03/2014

Scambio di informazioni tra Stati UE, in Gazzetta il decreto legislativo

Pubblicato in Gazzetta il decreto legislativo con cui l'Italia si allinea agli indirizzi comunitari sullo scambio di informazioni tra Stati UE per la lotta all'evasione fiscale internazionale
Rassegna stampa del 19/12/2013

Modulo RW, le modalità attuative ed il contenuto

Un provvedimento delle Entrate dà attuazione alle semplificazioni sul modulo RW apportate dalla Legge europea 2013 e ne indica il contenuto
Speciale del 14/09/2013

Conti correnti, l’Antitrust punta il dito: «Troppo costosi». Ma risparmiare si può

Secondo uno studio del Garante gestire il proprio conto è un salasso. Ecco le soluzioni per risparmiare fino a 180 euro all’anno.
Speciale del 23/07/2013

Il trust: caratteristiche e soggetti coinvolti

L’istituto giuridico del trust è un atto di fiducia mediante il quale un soggetto si spoglia della titolarità di un bene e lo affida ad un altro soggetto che deve gestirlo ed amministrarlo con oculatezza in favore di un altro soggetto oppure di uno scopo ben preciso.
Rassegna stampa del 28/02/2013

Pannelli solari, un trust per il recupero

Il Gse legittima l'istituzione di un trust per il recupero e riciclo dei pannelli fotovoltaici e di un Fondo apposito
Speciale del 05/02/2013

Trust: la posizione dell’Amministrazione Finanziaria

L’Amministrazione Finanziaria ha esplicitamente riconosciuto per la prima volta al trust un’autonoma soggettività tributaria, estendendo ad esso l’imposta tipica delle società, degli enti commerciali e non commerciali con l’articolo 1, commi da 74 a 76, della legge 27 dicembre 2006, n. 296.
Speciale del 31/01/2013

Gli aspetti tributari del trust per finalità sociali o a favore di soggetti svantaggiati

Vediamo gli aspetti tributari connessi alla disciplina del trust, avendo sempre come riferimento precipuo l’oggetto del volume e cioè i trust per finalità sociali e quelli a favore di soggetti svantaggiati.