IN PRIMO PIANO:

Versamenti delle Imposte


Speciali del 24/05/2013

Imposta sugli intrattenimenti, quando si applica

L'imposta sugli intrattenimenti è dovuta sulle attività di "intrattenimento" indicate nella Tariffa allegata al D.P.R. n. 640/1972 e deve essere versata, per le attività a carattere continuativo svolte in ogni mese solare, entro il giorno 16 del mese successivo

L'imposta sugli intrattenimenti è dovuta sulle attività di "intrattenimento" indicate nella Tariffa allegata al D.P.R. n. 640/1972 e deve essere versata, per le attività a carattere continuativo svolte in ogni mese solare, entro il giorno 16 del mese successivo

Speciali del 10/04/2013

F24 Accise codice RUOL: come rimediare agli errori e a chi rivolgersi

Quali azioni deve intraprendere il contribuente nel caso di errori di compilazione ed eventuali richieste di annullamento del modello F24 Accise utilizzato con codice RUOL?

Quali azioni deve intraprendere il contribuente nel caso di errori di compilazione ed eventuali richieste di annullamento del modello F24 Accise utilizzato con codice RUOL?

Speciali del 25/03/2013

Cartelle: sospensione automatica

La legge di stabilità 2013 ha introdotto una specifica procedura che, al ricorrere di certe condizioni, può condurre all’annullamento automatico delle cartelle e dei crediti “affidati” all’Agente della Riscossione.

Speciali del 25/03/2013

Cartelle: sospensione automatica

La legge di stabilità 2013 ha introdotto una specifica procedura che, al ricorrere di certe condizioni, può condurre all’annullamento automatico delle cartelle e dei crediti “affidati” all’Agente della Riscossione.

Speciali del 06/03/2013

Rendite finanziarie, nuova tassazione dal 2012

Dal 1° gennaio 2012 è in vigore un nuovo regime di tassazione dei redditi generati dalle rendite finanziarie, che prevede un’aliquota unica del 20% per la maggior parte degli strumenti di investimento, prima assoggettati a tassazione con l’aliquota del 12,50% o del 27%

Dal 1° gennaio 2012 è in vigore un nuovo regime di tassazione dei redditi generati dalle rendite finanziarie, che prevede un’aliquota unica del 20% per la maggior parte degli strumenti di investimento, prima assoggettati a tassazione con l’aliquota del 12,50% o del 27%

Speciali del 29/01/2013

Dichiarazione IVA autonoma entro febbraio con doppio vantaggio

I contribuenti che presenteranno la dichiarazione IVA 2013 entro il mese di febbraio potranno utilizzare in compensazione il credito IVA 2012, se superiore a 5.000 euro, già dal 16 marzo 2013 e saranno altresì esonerati dall’obbligo della comunicazione annuale dati IVA

I contribuenti che presenteranno la dichiarazione IVA 2013 entro il mese di febbraio potranno utilizzare in compensazione il credito IVA 2012, se superiore a 5.000 euro, già dal 16 marzo 2013 e saranno altresì esonerati dall’obbligo della comunicazione annuale dati IVA

Speciali del 02/01/2013

Tassazione polizze assicurative estere: chiarimenti dalle Entrate

Per l’applicazione dell’imposta sostitutiva sulle polizze estere basta l’accredito dell’importo corrispondente al riscatto della polizza, anche in assenza di un mandato per la riscossione

Per l’applicazione dell’imposta sostitutiva sulle polizze estere basta l’accredito dell’importo corrispondente al riscatto della polizza, anche in assenza di un mandato per la riscossione

Speciali del 06/11/2012

Irpef 2012: secondo o unico acconto entro il 30 novembre

Manca meno di un mese ormai al tradizionale appuntamento del 30 novembre per il pagamento del secondo o unico acconto Irpef 2012. Ai fini del calcolo bisogna tenere presente la riduzione dal 99% al 96% dell’acconto Irpef, stabilita con il Dpcm del 21.11.2011.

Manca meno di un mese ormai al tradizionale appuntamento del 30 novembre per il pagamento del secondo o unico acconto Irpef 2012. Ai fini del calcolo bisogna tenere presente la riduzione dal 99% al 96% dell’acconto Irpef, stabilita con il Dpcm del 21.11.2011.

Speciali del 30/10/2012

Appalti e responsabilità solidale: l’adempimento degli obblighi fiscali

Responsabilità solidale nell’ambito dei contratti d’appalto e subappalto di opere e servizi, modificata dall'articolo 13-ter del Dl n. 83 del 2012 (“decreto crescita”): al committente basta anche una dichiarazione sostitutiva dell’appaltatore (Fac-simile) che attesti di aver regolarmente provveduto a versare l’Iva e le ritenute, con riferimento alle prestazioni eseguite nell’ambito di contratti di appalto / subappalto
Responsabilità solidale nell’ambito dei contratti d’appalto e subappalto di opere e servizi, modificata dall'articolo 13-ter del Dl n. 83 del 2012 (“decreto crescita”): al committente basta anche una dichiarazione sostitutiva dell’appaltatore (Fac-simile) che attesti di aver regolarmente provveduto a versare l’Iva e le ritenute, con riferimento alle prestazioni eseguite nell’ambito di contratti di appalto / subappalto

FISCO