IN PRIMO PIANO:

Agevolazioni Covid-19


Speciali del 12/03/2015

La Sabatini bis: le novità 2015

Novità in tema di finanziamenti agevolati per Beni Strumentali della cd. Sabatini bis (Dl 69/2013). Dal 2015 nuovi modelli e nuove regole per adeguarsi a regolamenti comunitari

Speciali del 12/03/2015

La Sabatini bis: le novità 2015

Novità in tema di finanziamenti agevolati per Beni Strumentali della cd. Sabatini bis (Dl 69/2013). Dal 2015 nuovi modelli e nuove regole per adeguarsi a regolamenti comunitari

Speciali del 03/12/2014

Pagare le imposte con la cessione di opere d'arte da ottobre è possibile

Dal mese di ottobre è stata resa operativa la procedura che consente di pagare le imposte con la cessione di opere d'arte. Chiunque,in presenza dei presupposti previsti dalla norma può usare quadri antichi, moderni e contemporanei nonché mobili e immobili di pregio per saldare al Fisco il proprio debito.

Dal mese di ottobre è stata resa operativa la procedura che consente di pagare le imposte con la cessione di opere d'arte. Chiunque,in presenza dei presupposti previsti dalla norma può usare quadri antichi, moderni e contemporanei nonché mobili e immobili di pregio per saldare al Fisco il proprio debito.

Speciali del 26/11/2014

Nuovo ISEE, al via dal 2015 con nuove voci di reddito e patrimonio

E' tutto pronto per far partire il nuovo ISEE dal 1° gennaio 2015. Dopo l'approvazione della riforma dell'ISEE ad opera del D.p.c.m. 05.12.2013, sono stati ora approvati anche i modelli di Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) da presentare per ottenere il calcolo dell'ISEE ed accedere alle prestazioni sociali agevolate. Nel calcolo dell'ISEE ora entrano nuove voci di reddito e di patrimonio.

E' tutto pronto per far partire il nuovo ISEE dal 1° gennaio 2015. Dopo l'approvazione della riforma dell'ISEE ad opera del D.p.c.m. 05.12.2013, sono stati ora approvati anche i modelli di Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) da presentare per ottenere il calcolo dell'ISEE ed accedere alle prestazioni sociali agevolate. Nel calcolo dell'ISEE ora entrano nuove voci di reddito e di patrimonio.

Speciali del 24/11/2014

Cassazione: incentivi fiscali annullati se c'è abuso del diritto

L'ordinanza della Cassazione n. 24027/2014 afferma che la modifica dell'oggetto sociale per godere di benefici fiscali fa decadere dal diritto agli stessi

L'ordinanza della Cassazione n. 24027/2014 afferma che la modifica dell'oggetto sociale per godere di benefici fiscali fa decadere dal diritto agli stessi

Speciali del 15/10/2014

Fondo di Garanzia prime case: le banche firmano il protocollo

Attivo il Fondo di Garanzia sui mutui prima casa per famiglie giovani e lavoratori con contratti atipici, istituito dalla Legge di stabilità 2014.

Attivo il Fondo di Garanzia sui mutui prima casa per famiglie giovani e lavoratori con contratti atipici, istituito dalla Legge di stabilità 2014.

Speciali del 03/10/2014

Nuova Sabatini: quasi esaurita la prima tranche di risorse

Già prenotati più di due miliardi di finanziamenti agevolati con più di 150 milioni di contributi statali in conto interessi.

Già prenotati più di due miliardi di finanziamenti agevolati con più di 150 milioni di contributi statali in conto interessi.

Speciali del 26/09/2014

Zone Franche Urbane: i dati da inserire in UNICO

Zone Franche Urbane:i dati necessari da inserire in dichiarazione inerenti le agevolazioni ottenute per mezzo della legge 17 dicembre 2012, n. 221, a favore delle micro e piccole imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane delle regioni ricadenti nell’obiettivo Convergenza.

Zone Franche Urbane:i dati necessari da inserire in dichiarazione inerenti le agevolazioni ottenute per mezzo della legge 17 dicembre 2012, n. 221, a favore delle micro e piccole imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane delle regioni ricadenti nell’obiettivo Convergenza.

Speciali del 24/09/2014

Bonus beni strumentali: il calcolo

Gli investimenti in beni strumentali agevolabili compresi nella divisione 28 della tabella ATECO 2007 realizzati nel periodo 25.06.2014 – 30.06.2015 vanno confrontati con la media degli investimenti in beni della stessa divisione effettuati nei 5 periodi d’imposta precedenti e sull'eccedenza si calcola il credito d'imposta
Speciali del 24/09/2014

Bonus beni strumentali: il calcolo

Gli investimenti in beni strumentali agevolabili compresi nella divisione 28 della tabella ATECO 2007 realizzati nel periodo 25.06.2014 – 30.06.2015 vanno confrontati con la media degli investimenti in beni della stessa divisione effettuati nei 5 periodi d’imposta precedenti e sull'eccedenza si calcola il credito d'imposta

FISCO