HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2023

/

OPZIONE DONNA 2023: DOMANDE AL VIA

Opzione donna 2023: domande al via

Aggiornata la piattaforma per le domande per la pensione anticipata Opzione Donna con la proroga e i nuovi requisiti restrittivi della legge di bilancio 2023

Ascolta la versione audio dell'articolo

Dopo molte discussioni  e dietro front la legge di bilancio 2023  ha previsto  pesanti modifiche al regime pensionistico riservato alle donne Opzione Donna  che viene nuovamente prorogata per il 2023 .

Qui il testo della legge di bilancio 2023 n. 197 2022

Ricordiamo che questo sistema in vigore in forma sperimentale dal 2004 (legge di bilancio 2005).attualmente permette, per chi ha maturato i requisiti nel 2021:

  • l'uscita a 58 anni  di età per le dipendenti e a 59 per le lavoratrici autonome 
  • con requisito contributivo di 35 anni;
  • con finestre di attesa della decorrenza del trattamento  di 12  mesi per le dipendenti e 18 mesi per le autonome.

ATTENZIONE l'assegno pensionistico è calcolato con sistema interamente contributivo (piu penalizzante dal punto di vista economico di quello misto).

Opzione donna:nuovi  requisiti

Come detto la versione definitiva della legge di bilancio 2023  prevede che  la proroga del regime sperimentale  anche per il 2023  riguarda solo  lavoratrici  in condizioni di svantaggio, ovvero:

  1. licenziate o  dipendenti in aziende con tavolo di crisi aperto presso il Ministero, oppure 
  2. con disabilità pari o oltre il 74% o
  3. che assistono, da almeno 6 mesi,  persone disabili conviventi , con handicap in situazione di gravità ex legge 104 1992

Inoltre   l'eta di accesso sale a 60 anni  sia per le dipendenti che per le autonome, ma con  anticipo di 1 anno per ogni figlio, entro un massimo di due, quindi 

  • 58 anni per chi ha avuto due o piu figli(oppure si trova nella  situazione indicata al punto 1)
  • 59 anni per chi ha avuto un figlio

Questo  ultimo requisito è stato  considerato a rischio di illegittimità costituzionale perché discrimina le donne senza figli ma dopo molte discussioni è stato approvato. E' stato stimato che in questo modo la misura riguarderà meno di cinquemila lavoratrici.

Al via la piattaforma per le domande Opzione Donna

Con il messaggio 467 del 1 febbraio INPS comunica che il sistema di gestione delle domande di pensione è stato implementato per consentire la presentazione dell’istanza di pensione anticipata c.d. opzione donna  con le modifiche apportate dall'ultima legge di bilancio 

Si annuncia una ulteriore circolare, di prossima pubblicazione, per nuove istruzioni.

Le domande di prestazione possono essere presentate attraverso i seguenti canali:

  1. direttamente dal sito internet www.inps.it, accedendo tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di identità elettronica 3.0) e seguendo il percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Pensione anticipata “Opzione donna” – Domanda”;
  2. utilizzando i servizi telematici offerti dagli Istituti di Patronato riconosciuti dalla legge;
  3. chiamando il Contact Center Integrato al numero verde 803164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06164164 (da rete mobile a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori).

La  prestazione  è individuata dal seguente nuovo prodotto:

“Pensione Anticipata opzione donna legge di bilancio 2023”

Gruppo: Anzianità/Anticipata/Vecchiaia

Sottogruppo: Pensione di anzianità/anticipata

Tipo: Opzione donna legge di bilancio 2023

Tipologia:

  1. Lavoratrici Disoccupate
  2. Lavoratrici che assistono persone con handicap in situazione digravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3,della legge5febbraio1992,n. 104
  3.  Lavoratrici con riconoscimento invalidità civile di grado almenopari al 74%

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2023 LEGGE DI BILANCIO 2023 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO PENSIONI 2023 PENSIONI 2023

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2023 · 03/02/2023 Liti pendenti con le Entrate: modello e istruzioni per definizione agevolata

Provvedimento delle entrate con modello per presentare entro il 30.06 domanda di definizione agevolata liti pendenti con l'agenzia

Liti pendenti con le Entrate: modello e istruzioni per definizione agevolata

Provvedimento delle entrate con modello per presentare entro il 30.06 domanda di definizione agevolata liti pendenti con l'agenzia

Opzione donna 2023:  domande al via

Aggiornata la piattaforma per le domande per la pensione anticipata Opzione Donna con la proroga e i nuovi requisiti restrittivi della legge di bilancio 2023

LIPE: si alla sanatoria col 3% delle sanzioni

I chiarimenti di Giorgetti sulle LIPE durante il question time del 1 febbraio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.