HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

BONUS 200-350 EURO PROFESSIONISTI E AUTONOMI: SCADENZA 30 NOVEMBRE

Bonus 200-350 euro professionisti e autonomi: scadenza 30 novembre

Indennità da 200 o 350 euro per autonomi INPS e professionisti con Casse private: si avvicina la scadenza. Requisiti Novità da ENPAM e Cassa commercialisti

Continua l'erogazione dei bonus  da 200 o 350 euro   per i professionisti iscritti agli ordini professionali  con Casse di previdenza  dopo il momentaneo stop   motivato da esigenze di  monitoraggio di spesa. Giova ricordare che  la scadenza per le domande  alla propria Cassa di riferimento, con le specifiche modalità previste  da ogni ente,  è fissata al 30 novembre 2022.

Va sottolineato tra l'altro che i calcoli effettuati dalle casse sulla base  delle risorse disponibili e dei dati reddituali dei propri iscritti evidenziano che non c'è alcun rischio di esaurirmento del Fondo.

Giova ricordare che la stessa scadenza interessa  i lavoratori autonomi ed i liberi professionisti, iscritti presso le Gestioni previdenziali gestite dall'INPS. Si tratta in particolare di 

  •  iscritti alla gestione speciale Inps  artigiani e commercianti 
  •  iscritti alla gestione speciale per i coltivatori diretti, per i coloni e mezzadri, compresi gli imprenditori agricoli professionali ( esclusi gli amministratori di società di capitali)
  •  pescatori autonomi di cui alla legge n. 250/1958 iscritti all'Inps; 
  •  liberi professionisti iscritti alla Gestione Separata Inps, ivi compresi i partecipanti agli studi associati o società semplici. 

Di seguito rivediamo i dettagli della misura per i professionisti ordinistici.

Vedi tutte le altre  categorie beneficiarie nell'articolo Bonus 150 euro una tantum novembre: tutti i requisiti

Indennità DL AIUTI ai professionisti 

Si ricorda che i bonus "una tantum"  istituiti dal Governo come sostegno ai soggetti con redditi fino a 35mila euro, sono in  realtà  2 :

  1. uno da 200 euro istituito dal Decreto Aiuti n. 50 2022  del 18 maggio 2022  e destinato ai soggetti con reddito fino a 35mila euro
  2.  uno da 150 euro istituito dal decreto Aiuti ter n. 144  del 23 settembre 2022  aggiuntivo e destinato a chi arriva invece al massimo a 20mila euro di reddito 2021

A causa del forte ritardo dell'emanazione del decreto attuativo del primo bonus 200 euro (QUI IL TESTO), firmato il 19 agosto ma pubblicato  solo il 24 settembre  le procedure di erogazione sono rimaste bloccate a lungo 

Leggi per tutti i dettagli 200 euro autonomi ecco il decreto 

I versamenti  degli importi dei due bonus da parte delle Casse  saranno  quindi  contestuali  e cumulativi. 

A seguito di un unica domanda in cui   denunceranno il reddito complessivo percepito nel 2021, i professionisti  riceveranno:

  • solo il bonus da 200 euro  oppure
  • entrambi i bonus 200 +150  per un totale di 350 euro.

Le  modalità per le domande sono state definite da ciascun ente 

ATTENZIONE  comunque  al fatto che coloro che sono iscritti sia a un ente privato che all'INPS devono fare richiesta all'INPS.

Le risorse a disposizione sono complessivamente 600 milioni per il bonus 200 euro  e 412,5 milioni per il bonus 150 euro e coprono  non solo  i professionisti ordinistici ma anche ai professionisti e lavoratori autonomi iscritti alle gestioni INPS

 (Leggi anche Bonus 200-150 euro autonomi Inps come funziona e Bonus 150 euro INPS domande fino al 31 gennaio.

Requisiti professionisti per i  bonus 200-350 euro

La norma  (art 20 dl 144 2022 - DM 19.9.2022)  richiede

  • iscrizione all’ente previdenziale,  avvio dell’attività professionale  e apertura della partita Iva  effettive alla data del  18 maggio 2022; 
  •  almeno un versamento, totale o parziale, per la contribuzione con competenza a decorrere dall’anno 2020 ( con eccezione per i  neo iscritti). 
  • reddito complessivo ( non solo professionale)  sotto le soglie  previste: 35mila euro per 200 euro - 20mila euro per gli ulteriori 150 euro.

ADEPP avrebbe manifestato però  l'intenzione di accogliere le domande di coloro che  pur essendo iscritti anche all'INPS resterebbero esclusi per mancanza dei requisiti richiesti dall'istituto nazionale ( iscrizione alla data del 24 settembre 2022, data di entrata in vigore del  DL Aiuti ter). 

ENPAM ad esempio comunica sul proprio sito che gli specializzandi in medicina e chirurgia, poiché l’Inps ha comunicato che non accetterà le loro domande, potranno fare domanda all’Enpam anche se iscritti contemporaneamente alla Gestione separata dell’Inps. L’Enpam raccoglierà le domande con riserva, in attesa di chiarimenti da parte del Ministero del Lavoro.

Novità ENPAF sul bonus 200-350 euro 

 L'ente previdenziale dei farmacisti ha deliberato di  estendere le categorie dei beneficiari del bonus 200 euro e 150 euro previsti dai Decreti Aiuti  per cui   possono accedere  i soggetti che versano la quota contributiva Enpaf intera, con partita IVA e attività lavorativa avviata non oltre il 18 maggio 2022  anche in qualità di:

  • esercente attività professionale con rapporto di lavoro autonomo;
  • titolare di farmacia;
  • titolare di parafarmacia;
  • titolare di erboristeria;
  • socio di società di gestione di farmacia o di parafarmacia;
  • collaboratore di impresa familiare di farmacia o di parafarmacia.

Ulteriori dettagli sul sito istituzionale ENPAF

Bonus e Cassa commercialisti 

La cassa previdenza dei dottori commercialisti informa che ad oggi sono state erogate oltre 16mila le indennità una tantum previste dal “Decreto Aiuti” (DL 50/2022) per una spesa di  circa 4 milioni e 400mila euro complessivi, di cui oltre 1 milione e 130mila euro per il bonus integrativo da 150 euro 

Per la presentazione della domanda sul sito della Cassa è sempre  attivo il servizio IUT—Domanda di Indennità Una Tantum, presente nell’area riservata del sito della CDC.

Tag: CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 29/11/2022 Esonero contributivo parità di genere: ecco le regole

Ecco il decreto con le modalità di applicazione delle agevolazioni per i datori di lavoro che conseguono la certificazione sulla parità di genere in azienda. Necessario fare domand

Esonero contributivo parità di genere: ecco le  regole

Ecco il decreto con le modalità di applicazione delle agevolazioni per i datori di lavoro che conseguono la certificazione sulla parità di genere in azienda. Necessario fare domand

Bonus 200-350 euro professionisti e autonomi: scadenza 30 novembre

Indennità da 200 o 350 euro per autonomi INPS e professionisti con Casse private: si avvicina la scadenza. Requisiti Novità da ENPAM e Cassa commercialisti

Bonus 200 euro anche per lavoratori in mobilità

Le istruzioni INPS sull'erogazione del bonus 200 euro ai lavoratori che percepiscono trattamenti di mobilità. Non serve fare domanda

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.