IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 10/06/2021

Modello redditi PF 2021: il quadro LM e le principali novità

di Redazione Fisco e Tasse

Tempo di lettura: 3 minuti
redditi pf

Come indicare i contributi, le indennità e i crediti di imposta percepiti per il covid 19 nel modello redditi PF 2021 per i cotribuenti in regime di vantaggio o regime forfettario

Commenta Stampa

Il quadro LM del modello Redditi PF 2021 è rimasto nella sua struttura invariato, rispetto all’anno precedente, prevedendo distinte sezioni da compilare a seconda del regime del contribuente, e una sezione comune dedicata alla determinazione dell’imposta dovuta. 

La novità di maggior rilevanza del quadro, nella versione del modello 2021, è rappresentata dai righi della dichiarazione demandati a raccogliere gli importi dei contributi a fondo perduto e di altri contributi o indennità, a qualsiasi titolo percepiti in conseguenza dell’emergenza sanitaria del 2020.

Il quadro LM del Modello Redditi 2021

Il quadro LM del modello Redditi PF 2021 raccoglie la dichiarazioni dei redditi conseguite dalle persone fisiche, esercenti attività di impresa o di lavoro autonomo, nell’anno 2020,

  • che aderiscono al regime di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità (ex articolo 27 commi 1 e 2 del DL 98/2011) 
  • o al regime forfetario (ex articolo 1 commi da 54 a 59 della Legge 190/2014). 

Il quadro LM si divide in quattro sezioni:

  • una dedicata solo ai contribuenti minimi, 
  • due solo ai contribuenti forfetari, 
  • e una dedicata alla determinazione dell’imposta dovuta, comune a entrambi i regimi.

Anche se i redditi d’impresa o di lavoro autonomo dei contribuenti cosiddetti minimi e forfetari confluiscono per intero nel quadro LM, questo, a seconda delle situazioni, può interagire con altri quadri del modello Redditi PF 2021, la cui compilazione sarà richiesta, ad esempio, per assolvere gli obblighi contributivi o quelli informativi in tema di aiuti di Stato

Il quadro LM del Modello Redditi 2021 e le principali novità

Le principali novità del quadro LM del modello Redditi PF 2021, per l’anno fiscale 2020, riguardano fondamentalmente:

  • i contributi, 
  • le indennità, 
  • i crediti di imposta 

percepiti dal contribuente a seguito della situazione emergenziale che ha investito il paese durante la pandemia da Covid-19.

Ricordiamo che l'art. 10-bis del DL 137/2020 ha stabilito che tali indennità, erogate nel contesto pandemico, in qualsiasi forma percepite dal contribuente, non concorrono alla formazione del reddito ma il percipiente non è esonerato dall’onere di dover dichiarare, in modo analitico, tali somme sul modello Redditi PF 2021.

Per i contribuenti minimi, sul rigo LM2 “totale componenti positivi” sono state introdotte le colonne 1 e 2, a solo scopo informativo, il cui ammontare non dovrà essere ricompreso nel totale indicato in colonna 3.

Per i contribuenti forfetari, similmente, è stato introdotto il rigo LM33 diviso in colonna 1 “contributi a fondo perduto” e colonna 2 “contributi e indennità articolo 10-bis DL 137/2020”. 

Le disposizioni per la corretta compilazione delle due colonne sono analoghe per entrambe le tipologie di contribuenti:

  • in colonna 1 andrà indicato l’importo totale dei contributi a fondo perduto, da non ricomprendere in colonna 2,percepiti in base alle seguenti norme, analiticamente indicate sulle istruzioni del modello: 
    • articolo 25 DL 34/2020; 
    • articolo 1 DL 137/2020; 
    • articolo 2 DL 149/2020; 
    • articolo 2 DL 172/2020,
  • in colonna 2 andrà indicato l’importo totale dei contributi in qualsiasi forma percepiti, diversi da quelli indicati in colonna 1, indipendentemente dalle modalità di fruizione e di contabilizzazione, erogati in via eccezionale nel contesto pandemico dopo la dichiarazione dello stato di emergenza.

Gli aiuti indicati nelle colonne 1 e 2, che sono stati erogati in conseguenza dell’emergenza sanitaria, hanno come base normativa il “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del Covid-19”, e sono così divisi proprio rispondere a una esigenza di differenziazione di linee d’aiuto espressa dallo stesso Temporary framework. 

Attenzione va prestata al fatto che questi aiuti costituiscono a tutti gli effetti aiuti di Stato; ciò comporta, di conseguenza, che il contribuente sarà obbligato a compilare anche il quadro RS del medesimo modello Redditi PF 2021.

Potrebbe interessarti l'abbonamento alle Circolari Settimanali, ogni settimana una circolare redatta in forma colloquiale e divulgativa pensata per l’aggiornamento della clientela dello studio.

Visita anche la nostra sezione del Business Center "Speciale Dichiarazioni fiscali" ricca di documenti in pdf, guide professionali rivolte ad aziende e consulenti, Circolari, fogli di calcolo in excel e libri di carta sulle Dichiarazioni 2020.

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

ACE innovativa 2021
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Bonus vacanze nel mod. Redditi e 730
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Tassazione redditi esteri lavoro dipendente
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE