IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 30/03/2021

Commercialisti: slitta il versamento dei contributi del 31 marzo e 31 maggio

Tempo di lettura: 1 minuto
sospensione

Novità dalla Cassa di previdenza dei dottori commercialisti -esperti contabili per le misure anti COVID: prorogati i versamenti del 31.3 e 31.5. Nessuna novita per i Ragionieri

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

Proroga al 30 giugno per le prossime scadenze retributive e sospensione  delle richieste di riscatto o ricongiunzione e dei relativi versamenti. Lo comunica la Cassa previdenza dei dottori commercialisti ed esperti contabili CNPADC, a motivo dell'inasprimento delle  misure di contenimento dell’epidemia da Covid-19 recentemente definite dal Governo Draghi.

In particolare si prevede la proroga al 30 giugno 2021  dei versamenti dei  seguenti contributi:

1) Seconda rata delle eccedenze contributive 2020  in scadenza  il  31/03/2021.
Chi volesse avvalersi della proroga del termine, e ha optato per il pagamento tramite SDD, deve provvedere presso il proprio Istituto di Credito alla revoca dell’addebito della seconda rata (la Cassa comunicherà successivamente le nuove modalità di versamento), mentre chi ha optato per il pagamento mediante MAV potrà comunque utilizzare, entro il 30 giugno 2021, il bollettino disponibile nell’area documentale dei servizi online del sito, anche se riportante la scadenza del 31 marzo 2021.

2) Prima rata/rata unica dei contributi minimi 2021 (scadenza 31/05/2021).
 La Cassa comunicherà successivamente le modalità di pagamento dei contributi minimi 2021 che terranno conto anche delle disposizioni attuative del Fondo per l’esonero contributivo riservato ai professionisti  ex art.1, comma 20 e ss della L.178/2020, recentemente ampliato dall’art.3 del Decreto Legge 22 marzo 2021, n.41 cd.  Decreto Sostegni. Su questo si attende il decreto ministeriale attuativo. 

Novità anche in materia di domande di riscatto e ricongiunzione: La Cassa  informa che sono sospesi, dal 23 marzo al 30 giugno 2021:

  • termini di adesione alle proposte di ricongiunzione in entrata e/o riscatto del corso legale di laurea, del servizio militare, del tirocinio, 
  • i termini di versamento delle rate dei piani di ammortamento previsti per il pagamento dell’onere derivante sempre da ricongiunzione e/o riscatto.

I termini riprenderanno il 01/07/2021.

Fonte: Cassa Nazionale Dottori Commercialisti


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IMU 2021: acconto e saldo (excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE