IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 20/07/2020

Il Decreto Rilancio è Legge: tutte le novità

Tempo di lettura: 6 minuti
Camera dei Deputati

Il decreto Rilancio è diventato Legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 luglio 2020: in sintesi tutte le principali misure

Commenta Stampa

Il decreto Rilancio è stato convertito in Legge n. 77 del 17 luglio e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 luglio2020.
Il decreto  ha incassato la fiducia del Senato  con 159 voti favorevoli e 121 contrari dopo che era stato approvato dalla Camera il 9 luglio.

E' un decreto imponente che dispone in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza da COVID-19

Tra le principali novità attese da privati e professionisti vi è senz’altro il Superbonus del 110% per interventi di efficientamento energetico e di messa in sicurezza degli edifici e riguardante anche lavori di sostituzione caldaie, rifacimento del cappotto termico delle palazzine nonché la messa in sicurezza di immobili contro il rischio sismico.
Per un approfondire nel dettaglio si legga “Via libera al Superbonus con detrazione del 110% per risparmio energetico” che approfondisce l’elenco degli emendamenti più significativi introdotti in sede di conversione nell’art. 119 del decreto Rilancio (D.L. 34/2020).

Altra novità importante riguarda la conferma fino al 2033 delle concessioni balneari, tema che ha scaldato gli animi e provocato l’immediata reazione della Commissione europea che ieri ha invitato l’Italia a rispettare il diritto comunitario sulla materia e dunque a rispettare l’obbligo di messa a gara per l’assegnazione delle concessioni in oggetto.
Il Decreto Rilancio divenuto legge conterrà anche sostanziali novità per le auto ecologiche ma non solo. Il nuovo emendamento approvato durante l’iter di conversione ha previsto sconto fino a 10mila euro per acquisti di veicoli elettrici, ibridi e con qualsiasi alimentazione purché di classe almeno euro 6 da acquistare entro dicembre prossimo.

Approfondimenti sul tema nell’articolo “Ecobonus plus auto: agevolazione da agosto a dicembre 2020” che richiama anche la precedente normativa sull’Ecobonus auto.
Non sono mancati tra gli ulteriori provvedimenti volti al rilancio del sistema economico nazionale emendamenti in favore delle società benefit e delle start-up con alcuni rifinanziamenti di fondi precedenti che già andavano a incentivare questi particolari settori.  La novità del credito di imposta per le società benefit vuole promuovere quelle società che perseguono una o più finalità di beneficio comune nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni e attività culturali e sociali, enti e associazioni ed ogni altro portatore di interesse. Per ulteriori dettagli si legga “Credito di imposta per le Società benefit nel Decreto Rilancio convertito in legge”


Tra le altre misure contenute nel decreto ricordiamo inoltre:

Tra le misure fiscali di sicuro interesse:

 

Per ciò che riguarda invece la materia del lavoro , altrettanto attesa, tra le principali novità della conversione vi è il nuovo bando INAIL per la sicurezza delle imprese da emanare entro il 15 settembre 2020.

Inoltre, in arrivo novità sugli ammortizzatori sociali e in particolare in tema di cassa integrazione nella legge di conversione vengono recepiti i contenuti del Decreto legge 52/2020 emanato d'urgenza per dare modo alle aziende che avevano esaurito le settimane di cassa integrazione di utilizzarle tutte anche prima del 1 settembre prossimo.
Il decreto 34/2020 aveva infatti posto una tempistica graduale per le richieste e la fruizione (9+5+4), prevedendo di attendere la data del 1 settembre 2020 per l'inizio degli ultimi periodi, da concludere poi entro il 31 ottobre. Si conferma quanto già in vigore e illustrato dalla circolare INPS 78 del 28 giugno e dal decreto interministeriale e circolare del 1 luglio 2020.
Per la cassa integrazione CISOA invece un nuovo comma prevede che il trattamento di cassa integrazione salariale richiesto per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da COVID-19, sia concesso per una durata massima di novanta giorni, dal 23 febbraio 2020 al 31 ottobre 2020 e comunque con termine del periodo entro il 31 dicembre 2020, e non viene conteggiato ai fini delle successive richieste.

Tra le altre misure per la tutela dei lavoratori e conciliazione lavoro/famiglia ricordiamo:

Fonte: Fisco e Tasse



TAG: Attualità

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE