Rassegna stampa Pubblicato il 23/12/2019

CCNL Bancari ecco il rinnovo

Tempo di lettura: 1 minuto
ccnl bancari banca

Il testo e la tabella retributiva del nuovo contratto ABI: aumento 190 euro in media nel prossimo triennio per i bancari.

Il nuovo contratto collettivo nazionale dei bancari, firmato ieri da Abi e dai sindacati (Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin), interessa 282 mila dipendenti degli istituti di credito associati. Le trattative sono durate oltre un anno e hanno portato importanti novità tra cui un aumento medio complessivo di 190 euro  nel triennio.  Sarà in vigore dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2022 . Vediamo piu in dettaglio  (rimandando al testo allegato per la visione completa):   

Aumenti retributivi

L’accordo riconosce un aumento medio (4 livello con 7 scatti di anzianità)  a regime di 190 euro che verranno corrisposti in tre tranches:

  • primo gennaio del 2020 - 80 euro, 
  • primo gennaio del 2021 - 70 euro e 
  • primo dicembre del 2022 -  40 euro.

L'importo totale fanno notare i sindacati è pari a un punto di produttività dal capitale finanziario al capitale lavoro, cosa mai accaduta a far data dal 1990 con una inversione di tendenza significativa rispetto alla stagione di moderazione salariale degli ultimi anni.

TABELLA AUMENTI MENSILI
Inquadramento da 01-01-20 da 01-01-21 da 1-12-22 Totale
QD 4° L 107,49 94,06 53,75 255,3
QD 3° L 93,4 81,73 46,7 221,83
QD 2° L 88,66 77,58 44,33 210,57
QD 1° L 84,5 73,94 42,25 200,69
3a Area 4° L 80 70 40 190
3a Area 3° L 69,02 60,39 34,51 163,92
3a Area 2° L 65,2 57,05 32,6 154,85
3a Area 1° L 61,86 54,13 30,93 146,92
ex 1a e 2a Area 55,93 48,94 27,97 132,84

Dal punto di vista normativo contrattuale si segnala:

  • l'abolizione del salario di ingresso per i neoassunti ;
  • riduzione a 18 mesi per la parificazione di inquadramento  degli apprendisti.
  • gli inquadramenti passano da 13 a 9 , con un accorpamento dei due livelli  più bassi, con sostanziale invarianza della retribuzione. 
  • per il lavoro agile si recepisce la normatia nazionale del dlgs 81 2917
  • sulla mobilità sono salvaguardate le distanze  chilometriche mentre viene  innalzato  il limite di età  per il consenso al trasferimento del lavoratore.

L’accordo valorizza il patto sociale tra imprese e lavoratori, secondo  i rappresentanti sindacali, che  evidenziano anche la rilevanza dell’accordo dell’8 febbraio 201 sulle Politiche Commerciali e l’Organizzazione del Lavoro  che entra nel contratto . Inoltre di fondamentale importanza è il rafforzamento dell’area contrattuale che ricomprenderà la gestione dei crediti deteriorati (NPL e UTP) a garanzia dei lavoratori e della clientela in generale».

La parola adesso passa alle assemblee dei lavoratori che dovranno votare l’ipotesi di accordo. La piattaforma sindacale aveva avuto il 99% di adesioni.

Per approfondire abbiamo a disposizione ebook in pdf dedicati al lavoro che potrebbero interessarti, in particolare ti segnaliamo:

Inoltre scopri le nostre Guide dedicate alle pratiche  in materia di lavoro, come:

Segui anche il Dossier CCNL e Tabelle retributive 2019 per altre notizie e approfondimenti in materia contrattuale.

Fonte: CGIL


1 FILE ALLEGATO



Prodotti consigliati per te

32,00 € + IVA
27,20 € + IVA
 
39,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)