Rassegna stampa Pubblicato il 14/11/2019

Fondo Clero: aggiornamento del contributo

FONDO CLERO

Aggiornamento del contributo dovuto a carico degli iscritti al Fondo clero secolare per l’anno 2018 e istruzioni sulle modalità di pagamento. Circolare n. 133-2019

L'INPS  comunica  nella circolare 138 del 13 novembre 2019 l’aggiornamento del contributo dovuto a carico degli iscritti al Fondo clero secolare per l’anno 2018 e fornisce le istruzioni relative alle modalità di pagamento.

Il contributo dovuto per l’anno 2018 dagli iscritti al Fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica è pari a 1.741,08 euro annui (290,18 euro bimestrali e 145,09 euro mensili); tale importo resta provvisoriamente confermato anche per gli anni 2019, 2020 e 2021 fino a che non sarà emanato un nuovo decreto 

Si riportano di seguito gli importi dovuti, quale conguaglio dei contributi già versati per gli anni 2018 e 2019, dagli iscritti al predetto Fondo:

  • Contributo annuo ante aggiornamento 1.722,08 euro
  • Contributo annuo aggiornato 1.741,08 euro

Differenza dovuta per ciascun anno  19,00 euro.  L’importo dovuto a titolo di conguaglio è pari a 3,17 euro per un bimestre ed a 1,58 euro per un mese.

Il termine di versamento senza aggravio di interessi è fissato al 31/03/2020 e attiene alle sole integrazioni dovute per gli anni 2018 e 2019. La contribuzione riferita al 2020 sarà adeguata ai nuovi importi fin dalla prima scadenza.

Il contributo puo essere pagato  autonomamente  nel Portale dei Pagamenti – Fondo Clero del sito www.inps.it nei casi  seguenti:

  • sacerdoti secolari cattolici esclusi dal sostentamento di cui alla legge 20 maggio 1985, n. 222;
  • ministri di culto acattolici tenuti all’assolvimento individuale sulla base di quanto disposto per ciascuna confessione dal relativo decreto ministeriale 
  • sacerdoti secolari cattolici e ministri di culto acattolici in contribuzione volontaria.

Invece  va utilizzata a modalità del versamento unico a mezzo bonifico per i pagamenti a cura dei seguenti soggetti:

  • Istituto centrale per il sostentamento del clero (ICSC), con riferimento ai sacerdoti cattolici rientranti nel sistema del sostentamento di cui alla legge n. 222/1985;
  • delle diverse confessioni acattoliche, con riferimento ai propri ministri di culto nei casi in cui il decreto ministeriale, che ha esteso al culto l’applicabilità della legge n. 903/1973, preveda l’adempimento unico.

I predetti versamenti cumulativi dovranno essere effettuati esclusivamente con bonifico diretto in Tesoreria provinciale sulla contabilità speciale intestata alla Direzione provinciale di Terni:

IBAN: IT06H0100003245321200001248 -  BIC:BITAITRRENT valido anche per i versamenti all’interno dell’“area euro”.

Ti puo interessare il volume "Paghe e contributi "di A. Gerbaldi (libro di carta - Maggioli editore) e l'ebook aggiornato "Pensioni 2019" di L. Pelliccia 

Fonte: Inps




Prodotti per La rubrica del lavoro , Contributi Previdenziali

 
14,90 € + IVA
 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)