Rassegna stampa Pubblicato il 04/09/2018

Contributo IVASS 2018 entro il 21 settembre

compensazione crediti PA e debiti da cartelle di pagamento

Importi e modalità di pagamento del contributo 2018 a carico degli intermediari, in scadenza il prossimo 21 settembre.

L'istituto di vigilanza sulle assicurazioni IVASS ha pubblicato l'avviso sul contributo 2018 a carico degli intermediari, in scadenza il prossimo 21 settembre.

Il comunicato precisa che il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze,  dell’8  agosto 2018,  che fissa la  misura del contributo è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 189 del 16 agosto  2018,  mentre con Provvedimento IVASS n. 77 del 22 agosto 2018, disponibile nel sito istituzionale, sono state fissate le modalità e i termini di pagamento del contributo di vigilanza per l’anno corrente.

Gli importi dei contributi dovuti sono i seguenti:

a) sezione A (agenti di assicurazione)
a1) persone fisiche € 47,00
a2) persone giuridiche € 270,00
b) sezione B (mediatori di assicurazione e riassicurazione)
b1) persone fisiche € 47,00
b2) persone giuridiche € 270,00
c) sezione C (produttori diretti) € 18,00
d) sezione D (banche, intermediari finanziari, SIM e Poste Italiane)
d1) banche con raccolta premi uguale o superiore a 100 milioni di euro e Poste Italiane € 9.800,00
d2) banche con raccolta premi da 1 a 99,9 milioni di euro € 7.100,00
d3) banche con raccolta premi inferiore a 1 milione di euro, intermediari finanziari e SIM. € 2.400,00

Gli intermediari dovranno effettuare il pagamento del contributo entro il 21 settembre  2018.
Il termine per il pagamento è prorogato al 16 gennaio 2019 per gli intermediari aventi residenza o  sede legale nei comuni del Centro Italia colpiti dal sisma del 2016 e 2017.
I contributi devono essere pagati esclusivamente mediante:

  •  bollettino postale o ordine di bonifico bancario precompilati, da scaricare dal sito https://ivasslinkmate.novares.it/ tramite digitazione del codice fiscale/partiva IVA e del codice RUI (10 caratteri compresa la lettera iniziale). Il bollettino postale, in particolare, è pagabile  presso gli  uffici postali, le tabaccherie, i punti vendita collegati alla rete Sisal e Lottomatica;
  • con le  principali carte di pagamento (carta di credito, carta prepagata, PayPal, MyBank) collegandosi al sito internet https://ivass-linkmate.novares.it/.

Attraverso lo stesso sito è possibile, altresì, verificare l’eventuale morosità pregressa e pagare i
contributi arretrati ancora dovuti.

Ulteriori informazioni sugli strumenti di pagamento e in caso di difficoltà di accesso al sito  possono essere richieste via mail agli indirizzi:   [email protected] e [email protected]  oppure al numero verde 800.262.300,  con orario 9.00-17.00.

Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze




Prodotti per Assicurazioni, La rubrica del lavoro

prodotto_fiscoetasse
32,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

27,20 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
18,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

15,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
26,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

22,10 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
38,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
34,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,90 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
32,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

27,20 € + IVA

fino al 10/09/2019


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)