contratto legno falegname

Rassegna stampa Pubblicato il 24/04/2018

CCNL Legno Confapi: aumenti dal 1.3.2018

Deciso l’incremento dei minimi retributivi da marzo 2018 come previsto dal Ccnl 18 aprile 2017 piccola e media industria del legno, sughero, mobile e per le industrie boschive

Il 16 aprile 2018 Unital Confapi e le Organizzazioni sindacali dei lavoratori Feneal - Uil, Filca - Cisl, Fillea - Cigl,  hanno definito l’incremento dei minimi retributivi come previsto dal Ccnl 18 aprile 2017,  per i lavoratori della piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento e per le industrie boschive e forestali. Gli aumenti sono applicabili dal 1° marzo 2018 e sono riportati nel documento allegato.

Nel rinnovo dello scorso anno le principali novità sono le seguenti:

  • I contratti a tempo parziale, a termine, in somministrazione e in apprendistato vengono adeguati al D.Lgs. 81/2015, per cui il numero dei contratti a termine non può superare il 20% dei lavoratori occupati a tempo indeterminato nell'unità produttiva, calcolati su base semestrale. la durata massima  di un successivo contratto a termine - da stipularsi in deroga al limite temporale massimo di 36 mesi - è pari ad un periodo non superiore a 12 mesi.
  • Dal 1° giugno 2017 è prevista l‘erogazione di un elemento perequativo di euro 18,00 per tutti i dipendenti di aziende prive di contrattazione di secondo livello e che non percepiscono altri trattamenti economici individuali o collettivi.
  • In tema di previdenza complementare, l'aliquota di contribuzione a carico ditta e dipendente dovuta al fondo di previdenza complementare ARCO varierà come di seguito:  • 1,90% dal 1° luglio 2017;  • 2,00% dal 1° luglio 2018;  • 2,10% dal 1° gennaio 2019.  La contribuzione a carico del dipendente resta fissata all'1,30%.
  • Per la assistenza sanitaria integrativa le Parti individuano il fondo ALTEA come fondo di riferimento per la sanità integrativa di settore. La contribuzione di finanziamento è fissata a 10,00 euro mensili per 12 mensilità, interamente a carico del datore di lavoro.

Accordi e Contratti Collettivi Di Lavoro aggiornati sono a tua disposizione nella Banca dati della  Circolare settimanale del lavoro 

Fonte: Fisco e Tasse






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)