Tools

Suite Calcoli Finanziari - 9 tool in uno

39,90€ + IVA

IN SCONTO 49,90

E Book

Il nuovo Patent Box (eBook)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 16,83

E Book

La Fattura elettronica (eBook 2022)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,90
HOME

/

FISCO

/

PACE FISCALE 2021

/

ROTTAMAZIONE CARTELLE: ENTRANO I RUOLI DEL 2016 E PIÙ RATE PER IL PAGAMENTO

1 minuto, Redazione , 14/11/2016

Rottamazione cartelle: entrano i ruoli del 2016 e più rate per il pagamento

Definizione agevolata anche per i ruoli del 2016 e possibilità di pagamento in 5 rate, tre nel 2017 e due nel 2018, queste alcune delle modifche approvate nella seduta del 10 novembre

Passano da quattro a cinque le rate per la rottamazione delle cartelle Equitalia e avvisi, ma ad alcune condizioni.
Più tempo, quindi, per pagare le rate della rottamazione delle cartelle che viene estesa anche ai ruoli affidati agli agenti della riscossione nel 2016, fermo restando che il 70% delle somme complessivamente dovute deve essere versato nell'anno 2017 e il restante 30%  nell'anno 2018, il pagamento è effettuato, per l'importo da versare distintamente in ciascuno dei due anni, in rate di pari ammontare, nel numero massimo di tre nel 2017 e due nel 2018, dove:

   a) per l'anno 2017, la scadenza delle singole rate è fissata nei mesi di luglio, settembre e novembre;
   b) per l'anno 2018, la scadenza delle singole rate è fissata nei mesi di aprile e settembre;

L'invio della domanda (Modello e istruzioni) dovrà essere effettuato entro il 31 marzo 2017, con possibilità per il contribuente di integrare la dichiarazione, sempre entro tale data.

Per quanto riguarda i ruoli del 2016, entro il 28 febbraio 2017, l'agente della riscossione, con posta ordinaria, avvisa il debitore dei carichi affidati nell'anno 2016 per i quali, alla data del 31 dicembre 2016, gli risulta non ancora notificata la cartella di pagamento ovvero inviato l'avviso di addebito.

Con un altro emendamento approvato viene previsto che nei confronti di chi aderisce alla rottamazione sono sospesi, per i carichi oggetto della domanda di definizione agevolata, fino alla scadenza della prima o unica rata delle somme dovute, gli obblighi di pagamento che derivano da precedenti piani di dilazione già in essere relativamente alle rate di queste dilazioni in scadenza in data successiva al 31 dicembre 2016.

Da segnalare anche la possibilità per Comuni e Regioni che riscuotono attraverso ingiunzione di pagamento e non attraverso ruolo di in una sanatoria delle sanzioni. In questo caso gli enti interessati dovranno deliberare le rispettive entrate che potranno essere sgravate da sanzioni e il numero di rate in cui si potrà rottamare anche la somma dovuta.

Queste alcune delle modifiche previste dagli emendamenti al decreto fiscale approvati dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera nella seduta del 10 novembre, in vista della discussione fissata in Aula a partire da oggi (con il primo sì atteso per il giorno successivo con la fiducia).

Potrebbe interessarti il foglio di calcolo "Rottamazione delle Cartelle" che ti consente di calcolare il risparmio a seguito della definizione agevolata dei ruoli, inoltre ti segnaliamo anche la pubblicazione del Modello per la presentazione della domanda di rottamazione.

Segui il Dossier dedicato alla Legge di Stabilità 2017 con tantissimi aggiornamenti, approfondimenti e le notizie quotidiane!

 

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022 PACE FISCALE 2021 PACE FISCALE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

anna rita cattaneo - 16/11/2016

grazie ma il modello rimane quello sul sito equitalia? che indica fino il 31 dicembre 2015 grazie

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2021 · 21/12/2021 La prescrizione delle cartelle esattoriali

Quando possiamo dire che le somme richieste a mezzo cartella esattoriale sono prescritte? Il punto e un elenco dei termini di prescrizione delle principali imposte e contributi

La prescrizione delle cartelle esattoriali

Quando possiamo dire che le somme richieste a mezzo cartella esattoriale sono prescritte? Il punto e un elenco dei termini di prescrizione delle principali imposte e contributi

Rottamazione e notifica cartelle: tutte le novità nel Decreto Fiscale 2021 2022

Guida alle novità del decreto fiscale n. 146/2021 con le modifiche apportate dal Senato in materia di cartelle di pagamento, dilazioni e rottamazione

Rottamazione ter e Saldo e stralcio: mini proroga al 9.12 per rate scadute del 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: approvata la mini proroga al 9 dicembre per il versamento delle rate 2020 e 2021, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.