HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

MERCATI AGROALIMENTARI ALL'INGROSSO: 150 MILIONI PER LA LOGISTICA

Mercati agroalimentari all'ingrosso: 150 milioni per la logistica

Sviluppo della capacità logistica dei mercati agroalimentari all'ingrosso; ecco come funziona

Come annunciato nel comunicato stampa pubblicato sul sito del MIPAAF del agosto 2022, è stato firmato dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali il decreto per lo sviluppo della capacità logistica dei mercati agroalimentari all'ingrosso operanti nei settori

  • agroalimentare, 
  • ittico, 
  • silvicoltura, 
  • floricoltura 
  • e vivaismo

 a cui sono destinati 150 milioni di euro nell'ambito della misura PNRR "Sviluppo della logistica per i settori agroalimentare, pesca e acquacoltura, silvicoltura, floricoltura e vivaismo".

Interventi agevolabili

Le agevolazioni sono finalizzate a finanziare la realizzazione o l'ammodernamento di infrastrutture locali mercatali volte a migliorare, a livello locale, il clima per imprese e consumatori e ad ammodernare e sviluppare la base industriale. In particolare, progetti volti a:

  • efficientare e migliorare la capacità commerciale e logistica dei mercati attraverso interventi volti a migliorare la capacità di immagazzinaggio, stoccaggio e trasformazione delle materie prime, preservare la differenziazione dei prodotti per qualità, sostenibilità, tracciabilità e caratteristiche produttive; 
  • ridurre gli impatti ambientali attraverso interventi di riqualificazione energetica o comunque in grado di ridurre l'impatto ambientale delle attività di commercio e di incrementare la sostenibilità dei prodotti commerciati; 
  • ridurre gli sprechi alimentari attraverso, ad esempio, il rafforzamento dei controlli merceologici e la distribuzione delle eccedenze alimentari; 
  • rifunzionalizzare, ampliare, ristrutturare e digitalizzare aree, spazi e immobili connessi alle attività e ai processi logistici delle aree mercatali; 
  • migliorare l'accessibilità ai servizi hub e rafforzare la sicurezza delle infrastrutture mercatali anche mediante l'utilizzo di tecnologie innovative e a zero emissioni. 

Beneficiari

I beneficiari degli investimenti sono soggetti

  1. pubblici o privati, 
  2. gestori di mercati agroalimentari all'ingrosso o altri soggetti aventi titolo alla realizzazione degli stessi interventi. 

Un importo pari almeno al 40% delle risorse è riservato al finanziamento di progetti da realizzare nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. 

Ogni progetto dovrà avere un costo complessivo non superiore a 20 milioni e non inferiore a 5 milioni. 

Le agevolazioni saranno concesse, nella forma della sovvenzione diretta, fino a un massimo di 10 milioni di euro per progetto di investimento, non superiore in ogni caso alla differenza tra i costi ammissibili e il risultato operativo dell'investimento (funding gap). 

I termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione saranno definiti con successivo Avviso.

Tag: AGRICOLTURA E PESCA 2022 AGRICOLTURA E PESCA 2022 AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 01/10/2022 Sport bonus erogazioni liberali 2022: dal 1 ottobre le domande

Credito d'imposta erogazioni liberali per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici: anticipata dal 15 al 1 ottobre la seconda finestra di invio domande

Sport bonus erogazioni liberali 2022: dal 1 ottobre le domande

Credito d'imposta erogazioni liberali per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici: anticipata dal 15 al 1 ottobre la seconda finestra di invio domande

Fondo nuove competenze, nuovo adempimento per il saldo

Decreto ANPAL per la liquidazione dei finanziamenti già richiesti sul fnc serve una nuova dichiarazione dai datori di lavoro. A partire dal 5.10.2022.

Fondo filiera apistica: in arrivo il fac simile per le domande

Il fondo per la filiera apistica sostiene gli apicultori con risorse per il 2022 che ammontano a circa 8ML di euro. Entro l'8 ottobre il modulo per le domande

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.