HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

RICARICA AUTO ELETTRICHE: PUÒ RIENTRARE NEL WELFARE AZIENDALE

Ricarica auto elettriche: può rientrare nel welfare aziendale

Esente il benefit della ricarica elettrica gratuita per le auto dei dipendenti . Lo afferma l'Agenzia nell'interpello n. 329 del 10 giugno 2022

Esente il benefit aziendale della ricarica elettrica gratuita per le auto private dei dipendenti  Lo afferma l'Agenzia nell'interpello n. 329 del 10 giugno 2022 concordando con la motivazione della finalita educativa ambientale  dichiarata dall'azienda.

Vediamo piu in dettaglio il caso  risolto nell'interpello delle Entrate 

La società richiedente una holding multinazionale   ha fatto  "sostenibilità" una leva strategica di sviluppo, e , oltre ad effettuare investimenti per aumentare l'efficienza energetica, svolge anche un attento lavoro di "informazione" e "sensibilizzazione" sia all'interno che all'esterno delle proprie aziende. In particolare, per quanto riguarda i propri dipendenti, il Gruppo ha implementato, nel corso degli anni attività formative, campagne di comunicazione  e sostegno a iniziative  a livello globale e locale, con una capillare azione di sensibilizzazione su importanti temi legati alla cultura della sostenibilità

Nell'interpello chiedea chiarimenti sulla modalità di calcolo del reddito da lavoro dipendente  relativamente alle spese di ricarica elettrica che intende  riconoscere gratuitamente alla generalità dei dipendenti che acquisteranno un’auto  elettrica entro un determinato periodo di tempo.

In particolare  la società sta predisponendo un piano per offrrire per sei mesi a tutti i  dipendenti che proveranno di avere acquistato auto elettriche, entro un determinato

periodo di tempo, il servizio di ricarica elettrica gratuita di tali mezzi, utilizzando  l’energia elettrica prodotta dai propri impianti  fotovoltaici o idroelettrici oppure stipulando una convenzione con un soggetto terzo fornitore del servizio di ricarica.

Nella risposta l’Agenzia come di consueto riepiloga la normativa in materia.

Ricorda in particolare che l'articolo 51 comma 2, lettera f), del Tuir esclude dal reddito di lavoro dipendente “l’utilizzazione delle opere e dei servizi riconosciuti dal datore di lavoro  volontariamente o in conformità a disposizioni di contratto o di accordo o di regolamento  aziendale offerti alla generalità dei dipendenti o a categorie di dipendenti per finalità di educazione, istruzione, ricreazione, assistenza sociale e sanitaria o culto”, specificando in particolare che  per  l’esclusione dal reddito  è richiesto che 

  • i beni o servizi siano  a disposizione della generalità dei  dipendenti o di categorie di dipendenti,  e
  • se le opere e i servizi riguardano erogazioni in  natura,  sono determinanti le finalità educative o di assistenza ( chiarite in particolare  con risoluzione n. 34/2004, circolare n. 28/2016 e risoluzione n. 55/2020).

L’Agenzia ritiene che la disposizione del Tuir possa applicarsi al caso in esame,  in quanto il benefit è rivolto ai  dipendenti allo scopo di promuovere un  utilizzo consapevole delle risorse e un comportamento responsabile  verso  l’ambiente grazie all'incentivo all'utilizzo di mezzi elettrici invece che inquinanti.

L'Agenzia sottolinea positivamentE il fatto che la  società per evitare  abusi, ha stabilito un aiuto limitato in termini di importo e di ricariche effettuabili.

Su queste basi l'agenzia afferma dunque che  questo specifico benefit puo rientrare nel regime di esclusione dal reddito di lavoro dipendente  exarticolo 51 comma 2, lettera f), del Tuir  tenuto conto che soddisfa il requisito  della finalità educativa previsto dalla norma.


Tra le nostre novità  in tema di lavoro ti potrebbero interessare :

Paghe e contributi 2022  di A. Gerbaldi libro di carta   Maggioli editore 424 pagine

ISEE 2021 (eBook) di A. Donati: tutte le regole e oltre 140 risposte a quesiti

IRPEF 2022: applicazioni pratiche ed esempi (eBook)

Pensioni 2022 (e-Book) di L. Pelliccia

Lavoro autonomo occasionale (obbligo di comunicazione preventiva) ebook 2022 di P. Ballanti

La busta paga: guida operativa 2021  - E- BOOK di M.C. Prudente

I Rimborsi spese, aspetti fiscali e previdenziali   2021 - Pacchetto eBook + foglio excel

Collaborazioni coordinate e continuative - ebook  di P. Ballanti

Il contenzioso contributivo con INPS - Libro di carta 2021 Maggioli editore

Su altri  temi specifici visita  la sezione  in continuo aggiornamento dedicata al Lavoro

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 09/08/2022 Congedo straordinario per assistenza anche ai conviventi

Novità in materia di congedo straordinario e condivisione dei permessi 104 per l’assistenza a familiari disabili nel decreto legislativo 105 2022 appena entrato in vigore

Congedo straordinario per assistenza anche ai conviventi

Novità in materia di congedo straordinario e condivisione dei permessi 104 per l’assistenza a familiari disabili nel decreto legislativo 105 2022 appena entrato in vigore

Bonus 200 euro: le novità del DL Aiuti Bis

Indennità 200 euro in arrivo a nuovi beneficiari con il decreto Aiuti bis: sportivi, pensionati da luglio, dipendenti senza esonero contributivo, dottori di ricerca..

FIS 2022 : firmato il decreto attuativo,  ecco le novità

Firmato dal ministro il Decreto attuativo del riforma del Fondo di Integrazione Salariale (FIS) prevista dalla legge di bilancio 2022. Una sintesi delle principali novità

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.