HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

ADDIZIONALI IRPEF 2022: ECCO LE REGIONI CHE LE HANNO ADEGUATE

Addizionali IRPEF 2022: ecco le regioni che le hanno adeguate

Pubblicate in Gazzetta Ufficiale alcune leggi regionali per l'adeguamento delle addizionali regionali a seguito delle novità IRPEF 2022

L'agenzia delle Entrate con una notizia pubblicata in data 4 aprile sulla propria rivista FiscoOggi informa che le seguenti regioni:

con rispettive leggi regionali, pubblicate in Gazzetta Ufficiale, hanno adeguato la disciplina delle addizionali regionali ai nuovi scaglioni Irpef della legge di bilancio 2022.

Sinteticamente si riportano le novità.

La regione Lazio ha previsto, per tutti i redditi che superano i 15mila euro, una maggiorazione unica pari all’1,60 per cento. 

Inoltre, ha previsto nel 2022, una detrazione dall'addizionale pari a 300 euro, in favore di coloro che percepiscono redditi che non superano i 40mila euro e che non beneficiano dell’esenzione dalla maggiorazione (redditi fino a 15mila euro, a cui si applica solo l’aliquota base). Una detrazione che, comunque, non può generare alcun credito d’imposta.
Le regioni Liguria, Marche e Umbria hanno escluso dalle maggiorazioni i redditi fino a 15mila euro e stabilito, per gli altri scaglioni le seguenti nuove percentuali aggiuntive:

  • per i redditi oltre i 15mila e fino a 28mila euro:
    • in Liguria la maggiorazione è dello 0,58%, 
    • nelle Marche dello 0,30% 
    • in Umbria dello 0,39%
  • per i redditi oltre 28mila e fino a 50mila euro:
    • in Liguria più 1,8%, 
    • nelle Marche 0,47% 
    • in Umbria 0,44%
  • per i redditi oltre 50mila:
    • in Liguria più 1,10%, 
    • nelle Marche 0,50% 
    • in Umbria 0,60 per cento.

Attenzione al fatto che la regione Marche ha escluso dalla maggiorazione dell’aliquota dell’addizionale regionale all’Irpef i redditi, fino a 50mila euro, dei contribuenti con uno o più figli portatori di handicap, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottati o affiliati, comunque a carico.
 La regione Piemonte è intervenuta sulle aliquote di ciascun nuovo scaglione, prevedendo:

  • per i redditi fino a 15mila euro, una maggiorazione dello 0,39%
  • per i redditi oltre i 15mila e fino a 28mila euro, dello 0,90%
  • per i redditi oltre 28mila e fino a 50mila euro, dell’1,52%
  • per i redditi oltre 50mila, del 2,10 per cento. 

Si confermano poi, due detrazioni già in vigore:

  • 100 euro per i contribuenti con più di tre figli, per ciascuno di essi; 
  • 250 euro, per chi ha a carico figli disabili.

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 10/08/2022 Aiuti bis: contributi al trasporto pubblico locale

Nuovo fondo per le imprese di trasporto pubblico locale su strada, mare, laghi e ferroviario nel decreto Aiuti bis n. 115 2022

Aiuti bis: contributi al trasporto pubblico locale

Nuovo fondo per le imprese di trasporto pubblico locale su strada, mare, laghi e ferroviario nel decreto Aiuti bis n. 115 2022

Pensioni: aumenti sdoppiati nell'Aiuti bis

Sdoppiato l'intervento sulla rivalutazione delle pensioni nel decreto Aiuti bis pubblicato e in vigore da oggi . Vediamo percentuali , requisiti e date di applicazione

Bonus psicologo: il DL Aiuti bis stanzia nuovi fondi

Piu facile l'accesso al contributo per la psicoterapia con le nuove risorse previste dal decreto Aiuti Bis. Vediamo meglio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.