HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

SCONTO BOLLETTE DA APRILE 2022: MENO 10% PER LUCE E GAS

2 minuti, Redazione , 04/04/2022

Sconto bollette da aprile 2022: meno 10% per luce e gas

L'autorità per l'energia annuncia un taglio ai prezzi per il prossimo trimestre aprile-giugno 2022 ma gli aumenti sono stati finora enormi. Vediamo i dettagli

Arriva una piccola  boccata di ossigeno nella corsa al  rialzo delle bollette di luce e gas per le famiglie.

L'Arera, l'Autorità di regolazione per l'energia le reti e l'ambiente ha annunciato in un comunicato di aver effettuato, con il consueto aggiornamento trimestrale, un taglio del 

  1. - 10,2% per l’elettricità e 
  2. - 10% per il gas  

Va ricordato anche che un recente provvedimento del governo ha ampliato la platea dei beneficiari dello “sconto” in bolletta  che viene assicurato  chi ha ISEE inferiore a 12mila euro, ovvero piu di tre milioni  di famiglie per il bonus elettrico e oltre 2 milioni per quello gas.

Leggi la guida su come richiederlo nell'articolo Bonus bollette ISEE ampliato dal 1 aprile 2022

Il presidente dell'autorità  Besseghini  ha affermato  che era doveroso «In una situazione oggettivamente straordinaria, con un conflitto in atto e una volatilità mai registrata in precedenza sui mercati energetici -  adottare misure straordinarie a favore dei consumatori, sia per il tutelato che per il libero mercato».

Vero è che la situazione attuale, come precisa il comunicato stampa, vede comunque  nel periodo  compreso tra il 1° luglio 2021 e il 30 giugno 2022,   la seguente prospettiva di spesa per la famiglia-tipo  

  • per la bolletta elettrica sarà di circa 948 euro ovvero un +83% rispetto ai 12 mesi precedenti,
  • per la componente gas la spesa media  ammonterà a 1.652 euro, con una variazione del  + 71% sullo stesso frangente dell’anno prima. 

Se non ci fosse questo taglio purtroppo,  l'aumento sarebbe ancora più elevato.

Se le difficoltà di apporovivigionamento dovessero continuare non si esclude che i tagli possano essere riconfermati nel trimestre successivo.

Per  famiglia tipo si intende  quella che ha i seguenti consumi medi:

  • energia elettrica: 2.700 kWh all'anno e una potenza impegnata di 3 kW; 
  • gas :  1.400 metri cubi annui.

Vediamo i dettagli sulla composizione di questi scontI: 

  • per il prezzo del gas  la riduzione è da ricondurre soprattutto all’azione dell’Autorità che ha abbassato dell’8,8% la cosiddetta componente UG2 con cui si garantisce la compensazione dei costi di commercializzazione sostenuti dalle imprese e che è composta da una quota fissa e da una parte applicata al gas consumato (euro/smc).   A questo si aggiunge un calo della componente materia prima, basato sulle quotazioni a termine relative al prossimo trimestre, con un impatto del -1,3% sul prezzo finale della famiglia tipo 
  • per l’energia elettrica invece la riduzione  deriva  sostanzialmente dal calo della componente materia prima con un impatto del -10,2% sull prezzo finale della famiglia tipo, mentre sono rimasti invariati e ancora a zero, per effetto della manovra governativa, gli oneri generali di sistema. Invariata anche la spesa per il trasporto e la gestione del contatore. 

Ulteriori dettagli sono disponibili nella scheda tecnica messa a disposizione da ARERA.

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 12/08/2022 Spettacolo: il testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

Spettacolo: il  testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

200 euro autonomi, decreto firmato: ecco i requisiti

In arrivo il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti: confermato il limite di 35mila euro di reddito. Vediamo a chi spetta e come sarà erogato

Bollette gas: nuova tutela ad anziani, famiglie svantaggiate e disabili

Il Decreto aiuti bis introduce una nuova tutela contro il caro bollette per le forniture di gas ad una ampia la platea di soggetti: disabili, over 75, isole minori, terremotati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.