HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

FONDO NUOVE COMPETENZE: ECCO LE NOVITÀ PER I FINANZIAMENTI

Fondo nuove competenze: ecco le novità per i finanziamenti

Ecco il decreto ANPAL sulle modalità di finanziamento della formazione dei lavoratori "Fondo Nuove competenze" per la riconversione post COVID. Fidejussione per l'anticipo

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il Fondo nuove competenze istituito dal Decreto  Rilancio n. 34 2020 per sostenere le imprese   nei percorsi di  riqualificazione del proprio personale per  riorganizzazioni aziendali post pandemia,    è stato rifinanziato dai decreti  di febbraio e marzo 2022 (vedi ultimo paragrafo)  con un ulteriore miliardo di euro, grazie alle risorse del programma React EU. Complessivamente ad oggi il FNC ammonta a oltre 2,3 miliardi di euro.

E' stato pubblicato il 10 giugno 22 il decreto  del commissario straordinario ANPAL, Tangorra, che definisce nuove modalità di assegnazione  alle aziende  che hanno già fatto richiesta  di ammissione entro il 30 giugno 2021 e le cui domande erano in stand by. per esaurimento dei fondi

Il decreto  prevede che le imprese ammesse   possano scegliere  una delle due modalità di erogazione del contributo: 

  1.     il 40% dell’importo richiesto, a titolo di anticipazione, previa presentazione di una fideiussione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa, redatta secondo lo schema  fornito da Anpal. La fidejussione deve essere caricata, entro 60 giorni a decorrere dall’ammissione a finanziamento, sull’apposito applicativo disponibile su  MyANPAL  Il restante importo viene  erogato  dopo le verifiche sulla documentazione allegata all’istanza di saldo.
  2.     in un unica soluzione a  saldo,  dopo le verifiche  verifiche sulla documentazione allegata all’istanza di saldo.

Si ricorda che i termini per  la realizzazione dei progetti di sviluppo delle nuove competenze (90 GIORNI)

  •  decorrono dalla data di ammissione al contributo 
  •  possono essere prorogati una sola volta,  per un massimo di  180 giorni di calendario 

Per usufruire della proroga è necessario presentare la richiesta, opportunamente motivata, tramite MyANPAL.

Qui lo schema di fideiussione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa.

Conversione Milleproroghe, decreto Energia   e Fondo nuove competenze  2022

Il Decreto Milleproroghe convertito in legge n. 15-2022 pubblicata il 28 febbraio 2022 in Gazzetta ,   prolunga a tutto il 2022  l'operatività del Fondo.

 Si attende quindi un nuovo bando ANPAL per il 2022 che potrebbe modificare l'impianto dell'agevolazione abbassando le aliquote di finanziamento per consentire l'accesso a un maggior numero di aziende, a parita di risorse stanziate

 Sono infatti da ridefinire in dettaglio:

  •  la misura del contributo rispetto agli oneri contributivi relativi alle ore di formazione dei lavoratori 
  • le caratteristiche dei progetti formativi finanziabili
  • la tipologia di aziende ammesse a godere dell'agevolazione che attualmente definite in modo generico come appartenenti "al settore della transizione ecologica e digitale".

Il decreto n.17-2022 " Energia"  ha modificato  l’articolo 11-ter, comma 2, primo periodo, del decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2021, n. 301 aggiungendo tra le aziende da agevolare  anche i datori di lavoro "che :

  • abbiano sottoscritto accordi di sviluppo per progetti di investimento  strategico, o che
  • siano ricorsi al Fondo per il sostegno alla transizione industriale di  cui all’articolo 1, comma 478, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, dai quali emerga un fabbisogno di   adeguamento strutturale delle competenze dei lavoratori".

Fondo nuove competenze cos'è

Il Fondo Nuove Competenze   prevede di riconoscere  un contributo economico ai datori di lavoro privati che  modificano l'orario di lavoro per percorsi di formazione aziendale concordati  con i sindacati ai fini di "mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa ovvero per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori”.

In particolare viene finanziato  il costo, comprensivo dei contributi previdenziali e assistenziali, delle ore di lavoro in riduzione destinate alla frequenza dei percorsi formativi.


Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 12/08/2022 Spettacolo: il testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

Spettacolo: il  testo della legge delega in GU

Pubblicata in Gazzetta ufficiale il 3.8.2022 la legge delega per il riordino della normativa in materia di lavoro nell'ambito degli spettacolo. Cosa prevede

200 euro autonomi, decreto firmato: ecco i requisiti

In arrivo il decreto attuativo del bonus 200 euro per autonomi e professionisti: confermato il limite di 35mila euro di reddito. Vediamo a chi spetta e come sarà erogato

Bollette gas: nuova tutela ad anziani, famiglie svantaggiate e disabili

Il Decreto aiuti bis introduce una nuova tutela contro il caro bollette per le forniture di gas ad una ampia la platea di soggetti: disabili, over 75, isole minori, terremotati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.