HOME

/

DIRITTO

/

TERZO SETTORE E NON PROFIT

/

RISTORI TERZO SETTORE: ULTERIORE PROROGA AL 14 DICEMBRE PER L'INVIO DELLE DOMANDE

Ristori Terzo settore: ulteriore proroga al 14 dicembre per l'invio delle domande

Come presentare domanda di ristori sul Fondo Straordinario per il sostegno al terzo settore. Vediamo a chi spetta, come inviare la domanda e i chiarimenti del Ministero con FAQ

La Direzione generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese, comunica che, essendo pervenute numerose richieste di assistenza tecnica relative alla procedura di caricamento delle istanze sulla piattaforma elettronica denominata "Ristori Enti Terzo Settore", si ritiene opportuno prorogare ulteriormente il termine ultimo di presentazione delle istanze alle 18:00 di martedì 14 dicembre 2021

Con Nota del 10 dicembre lo stesso termine per l'invio era stato già prorogato al 13 dicembre.

Per chiarimenti su casi specifici relativi all'inoltro della istanza di ristoro è possibile consultare le FAQ dello stesso ministero in risposta ai dubbi dei contribuenti aggiornate al 7.12 (Consulta qui tutte le FAQ)

Ricordiamo in merito al Fondo Ristori Enti Terzo Settore è stato pubblicato il decreto n 614 del 26 novembre  2021 in attuazione del decreto interministeriale del 30 ottobre 2021, ed è adottato l'allegato Avviso n. 2/2021, recante la fissazione dei termini e delle modalità per la presentazione delle istanze di contributo a valere sullo stesso Fondo straordinario di cui all' articolo 13 - quaterdecies del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176. 

Le risorse finanziarie complessivamente disponibili ammontano a 210 milioni di euro

Fondo straordinario terzo settore: i beneficiari

Possono presentare istanza di contributo:

  • le organizzazioni di volontariato iscritte nei registri regionali e delle Province autonome di cui alla legge 11 agosto 1991, n. 266, 
  • le associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e delle Province autonome di Trento e Bolzano di cui all'articolo 7 della legge 7 dicembre 2000, n. 383,
  • le organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all'articolo 10, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 iscritte nella relativa anagrafe

che nel corso dell’anno 2020 abbiano cessato o ridotto l’esercizio delle proprie attività statutarie di interesse generale in conseguenza delle misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 ricomprese nei codici ATECO già individuati nel decreto interministeriale e riproposti all’allegato 1 del presente avviso. 

SCARICA QUI L'ALLEGATO 1

SCARICA QUI IL MANUALE UTENTE

Ai fini dell’ammissione al contributo, il requisito dell’iscrizione nei relativi registri da parte dei soggetti beneficiari deve risultare alla data di presentazione dell’istanza ed essere stata conseguita in una data anteriore al 25 dicembre 2020. 

Fondo straordinario terzo settore: presenta l'istanza fino al 14 dicembre

Le istanze devono essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma elettronica predisposta dalla Direzione Generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica, del monitoraggio dati e della comunicazione e denominata "Ristori Enti Terzo Settore" disponibile all’indirizzo istituzionale servizi.lavoro.gov.it a partire dalle ore 8.00 del 29 novembre 2021 fino alle ore 23.59.59 dell’ 11 dicembre 2021. 

I soggetti iscritti nel registro nazionale delle associazioni di promozione sociale di cui all’articolo 7 della legge n. 383 del 2000 presentano le istanze anche in nome e per conto delle proprie articolazioni territoriali e dei circoli affiliati iscritti al medesimo registro, ai sensi del comma 3 del medesimo articolo 7.

È ammessa da parte di ciascun ente la presentazione di una sola istanza di contributo indipendentemente dall’iscrizione in diversi registri. Per la presentazione delle istanze di contributo è possibile consultare il manuale utente allegato all' Avviso Allegato 2 e disponibile sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro

Eventuali richieste di assistenza tecnica riguardanti esclusivamente l’uso del portale possono essere indirizzate al seguente link: https://urponline.lavoro.gov.it/s/crea-case?language=it

Nella pagina web l’utente dovrà selezionare la categoria "Ristori Enti Terzo settore 2021" e compilare il relativo formulario.

Fondo straordinario terzo settore: una cooperativa sociale può accedere al fondo ristori per il terzo settore?

il Ministero chiarisce che l'art 13 quaterdecies del DL n. 137/2020, stabilisce che possono presentare istanza di contributo, tra le altre tipologie di enti ivi contemplate, le organizzazioni non lucrative di utilità sociale, di cui all'art 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, iscritte nella relativa anagrafe.

La norma pertanto fa riferimento alle onlus che hanno conseguito la qualifica per effetto dell'iscrizione e devono considerarsi escluse le coop sociali che acquisiscono la qualifica di diritto.  
L'art 1 del DL n. 137/2020 ha previsto l'erogazione di un contributo a fondo perduto da destinare agli operatori IVA dei settori economici interessati dalle nuove misure restrittive determinate dalla diffusione epidemiologica da Covid-19: quest'ultima disposizione, specifica il ministero, è riferibile alle cooperative sociali.

Allegati

Decreto Ministero Lavoro Ristori ETS
FAQ ristori ETS i chiarimenti del Ministero del Lavoro

Tag: TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 14/01/2022 5 per mille ONLUS, ODV e APS: novità nel Milleproroghe 2022

Contributo del cinque per mille a seguito dell’avvio del Registro Unico NTS: proroghe per ONLUS, ODV e APS. Ecco il nuovo calendario

5 per mille ONLUS, ODV e APS: novità nel Milleproroghe 2022

Contributo del cinque per mille a seguito dell’avvio del Registro Unico NTS: proroghe per ONLUS, ODV e APS. Ecco il nuovo calendario

ETS: i chiarimenti del ministero sui modelli di bilancio

Chiarimenti sull'art 13 del D.Lgs n 117/2017 codice del terzo settore sui bilanci degli ETS, con particolare attenzione alle ONLUS.

Il lavoro nelle APS - Associazioni di Promozione Sociale

I lavoro nelle APS e i limiti numerici previsti dalla normativa di riferimento tra lavoratori dipendenti e volontari e l'obbligo di assicurazione infortuni e malattia

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.