HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

CONTRIBUTO IMPRESE ESERCENTI SERVIZI TURISTICI CON BUS SCOPERTI: DOMANDE DAL 22 OTTOBRE

Contributo imprese esercenti servizi turistici con Bus scoperti: domande dal 22 ottobre

Contributo per imprese esercenti servizi turistici mediante autobus scoperti: invio delle domande dal 22 ottobre e fino al 5 novembre 2021

Dalle ore 12:00 del 22 ottobre e fino alle ore 17:00 del 5 novembre 2021, sarà possibile compilare e trasmettere online le istanze per l'assegnazione ed erogazione dei contributi a favore delle imprese esercenti, in via primaria e prevalente, le attività associate al codice Ateco 49.31.00, mediante autobus scoperti. 

Il Ministero del Turismo ha infatti pubblicato l'Avviso Prot. SG/666 di apertura della piattaforma per la presentazione delle istanze di contributo.

Soggetti beneficiari e requisiti

Il beneficio è concesso, a favore delle imprese esercenti. in via primaria e prevalente, le attività associate al codice ateco 49.31.00, mediante autobus scoperti, in possesso dei seguenti requisiti, di cui all’articolo 5, comma 1, del decreto del Ministero del Turismo del 24.08.2021 prot. n. SG/243:

  • sede legale in Italia;
  • partita IVA di data anteriore al 23 febbraio 2020 associata al codice ATECO 49.31.00, quale attività esercitata in via esclusiva o prevalente anche mediante autobus scoperti;
  • autorizzazione allo svolgimento dell’attività di trasporto ai sensi del decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 e delle relative leggi regionali di attuazione;
  • essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale, assicurativa;
  • non trovarsi già in difficoltà, ai sensi del Regolamento (UE) n. 651/2014, alla data del 31 dicembre 2019, salvo che si tratti microimprese o piccole imprese, ai sensi dell’allegato I al Regolamento (UE) n. 651/2014, purché non soggette a procedure concorsuali per insolvenza ai sensi del diritto nazionale e non destinatarie di aiuti per il salvataggio o aiuti per la ristrutturazione.

Come presentare la domanda di contributo

A partire dalle ore 12:00 del 22 ottobre 2021 e fino alle ore 17:00 del 5 novembre 2021, le istanze potranno essere compilate e trasmesse on line tramite lo sportello telematico disponibile all’indirizzo https://sportelloincentivi.ministeroturismo.gov.it.

L’assegnazione dei contributi non terrà conto della data di ricezione delle istanze e sarà definita a seguito dell’istruttoria effettuata sulle istanze pervenute nel periodo sopra indicato.

L'accesso alla piattaforma sarà possibile attraverso le credenziali:

  • SPID2 o 
  • CNS

Al termine della compilazione sarà possibile scaricare la distinta che dovrà essere firmata digitalmente (in formato CAdES), caricata in formato pdf e trasmessa sempre tramite lo sportello telematico.

Sempre a partire dalle ore 12:00 del 22 ottobre sarà, inoltre, attivo un canale di assistenza, telefonica e via mail, i cui riferimenti verranno comunicati nella stessa giornata.

Dati da inserire nella domanda

Ai fini della valutazione del contributo, l’istante procede all’inserimento dei seguenti dati:

  • importo in euro relativo all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1 gennaio 2019 e il 30 giugno 2019 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare medio mensile del fatturato del periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° gennaio 2021 e il 30 giugno 2021 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare del fatturato del periodo compreso tra il 1 marzo 2019 e il 31 dicembre 2019 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare del fatturato del periodo compreso tra il 1 gennaio 2019 e il 30 giugno 2019 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare del fatturato del periodo compreso tra il 1 marzo 2020 e il 31 dicembre 2020 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro relativo all’ammontare del fatturato del periodo compreso tra il 1 gennaio 2021 e il 30 giugno 2021 derivanti dall’esercizio mediante autobus scoperti, delle attività riferite al codice ATECO 49.31.00;
  • importo in euro dei ricavi dell’anno 2019;
  • importo in euro dei ricavi del periodo dal 1 gennaio 2019 al 30 giugno 2019;
  • importo in euro dei ricavi dell’anno 2020;
  • importo in euro dei ricavi dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020;
  • importo in euro dei ricavi del periodo dal 1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021;
  • importo in euro dei dei costi variabili (inclusi dei costi del personale) dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020;
  • importo in euro dei costi variabili (inclusi dei costi del personale) del periodo dal 1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021.

Inoltre, ai fini dell’ammissione al contributo, il richiedente deve allegare la certificazione, da parte di un auditors indipendente, dei dati sopra indicati.

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 03/12/2021 Fondo grandi imprese in crisi: dal 13 dicembre riapre lo sportello per le domande

Come presentare la domanda per il fondo grandi imprese in difficoltà. Attenzione è una agevolazione ad esaurimento fondi.

Fondo grandi imprese in crisi: dal 13 dicembre riapre lo sportello per le domande

Come presentare la domanda per il fondo grandi imprese in difficoltà. Attenzione è una agevolazione ad esaurimento fondi.

Credito immobili uso non abitativo e affitto d'azienda: l'utilizzo nella cessione

I chiarimenti delle Entrate sulle modalità di utilizzo del credito d'imposta per i canoni di locazione immobili a uso non abitativo e affitto d'azienda in caso di cessione

Credito di imposta edicole 2021: ecco l'elenco dei beneficiari e codice tributo per F24

Tax credit edicole: le novità per il 2021 e il 2022. Il decreto con l'elenco dei beneficiari per l'anno 2021. Leggi le novità sul bonus edicole

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.